Maggio 17, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pericolose alghe invasive arrivano sulla costa lontana

Decadenza – Questa specie, arrivata dal Mar Rosso, ha approfittato delle acque più calde per trasferirsi sulle coste francesi.

In realtà è stato avvistato a novembre in Corsica, vicino ad Ajaccio. Ma prima c’è la scoperta fatta dai team dell’Istituto Oceanografico Mediterraneo di Marsiglia: le alghe rosse. levocladia lallemandii preso piede coste continentali francesi. La scoperta è stata fatta durante un’immersione nel Parco Nazionale di Port Cross, nel Var, per verificare le condizioni di grandi conchiglie, conchiglie giganti decimate dai batteri. “Durante il tragitto, ci siamo imbattuti in queste alghe che stavano formando macchie insolitamente grandi. Abbiamo prelevato campioni e li abbiamo riportati al nostro laboratorio. Siamo stati in grado di identificarli”.dice Sandrine Ruton, docente al Mediterranean Institute of Oceanography.

levocladia lallemandii È una delle specie chiamate “lesbesiane”: è originaria del Mar Rosso e dell’Oceano Indiano, ed è giunta nel Mediterraneo attraverso il Canale di Suez più di un secolo fa, seguendo correnti e trasporti…

Questo articolo è riservato agli abbonati. Hai ancora il 68% da scoprire.

Respingere i limiti della scienza è anche libertà.

Continua a leggere il tuo articolo per 1€ nel primo mese

Sei già iscritto?
registrazione

READ  I bruchi teatrali di quercia e pino sono considerati dannosi per la salute umana