Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perché l'elezione della nuova Miss Giappone è così controversa? mondo

Perché l'elezione della nuova Miss Giappone è così controversa?  mondo

La 56esima edizione di Miss Giappone passerà alla storia con l'incoronazione di Carolina Shino. Prima reginetta di bellezza naturalizzata, la giovane è arrivata con i genitori, entrambi ucraini, sul suolo giapponese all'età di cinque anni, nel 2023, e ha ottenuto la cittadinanza giapponese all'età di 24 anni, nel 2022.

“È come un sogno”, ha dichiarato dopo l'incoronazione. “C'erano barriere razziali ed era difficile essere accettati come giapponesi. Essere riconosciuto come giapponese in questa competizione mi riempie di gratitudine.

Se alcuni giapponesi hanno visto un segno di cambiamento di mentalità, altri hanno criticato il risultato elettorale, ritenendo che la vincitrice non somigliasse a come dovrebbe essere “Miss Giappone”. I netizen hanno denunciato anche il fatto che la modella non ha genitori giapponesi.

La questione dell'“identità” giapponese dopo Miss Giappone è già stata al centro di polemiche in passato. Nel 2015, Ariana Miyamoto è stata la prima gara mista a vincere la competizione. Nata da padre afroamericano e madre giapponese, la modella 29enne fu all'epoca pesantemente criticata sui social. L'anno successivo, la stessa sorte toccò a Priyanka Yoshikawa, una donna giapponese di origine indiana.

READ  Proteste in India dopo la pubblicazione di un video in cui un'insegnante incoraggia i suoi studenti a picchiare in lacrime uno studente musulmano