Europa e Mondo EVIDENZA

Parlamento europeo, dopo la pausa estiva si torna al lavoro

ASP entrance and Simone Veil esplanade of the European Parliament in Brussels

Commissioni del parlamento che tornano a riunirsi dopo la pausa estiva. Durante la settimana Bruxelles molti argomenti da discutere, vediamo quali.

Crowdfunding.

La Commissione per i problemi economici e monetari discuterà l’introduzione di un quadro UE per i fornitori di servizi di crowdfunding per consentire alle piattaforme di offrire i propri servizi in tutta l’Europa e di sbloccare finanziamenti per le imprese in fase iniziale. Questa proposta fa parte di un piano d’azione per modernizzare i servizi finanziari utilizzando le moderne tecnologie. (Mercoledì)

Pagamenti transfrontalieri.

I deputati della Commissione per i problemi economici e monetari discuteranno una nuova normativa che mira a garantire che le spese per i pagamenti transfrontalieri effettuati in euro all’interno dell’UE siano allineate alle tariffe per i pagamenti nazionali effettuati nella valuta ufficiale di uno Stato membro. Allo stato attuale, le spese per i pagamenti transfrontalieri in euro dagli Stati membri dell’area non appartenente alla zona euro sono molto più alte che tra i paesi della zona euro. (Mercoledì)

Fondo di solidarietà.

La Commissione per i bilanci voterà la mobilitazione di 34 milioni di euro dal Fondo di solidarietà dell’UE per la Grecia, la Polonia, la Lituania e la Bulgaria, nel 2017 colpite da calamità naturali. Questi fondi possono essere utilizzati per sostenere gli sforzi di ricostruzione e coprire parte dei costi per i servizi di emergenza, gli alloggi temporanei, le operazioni di pulizia e la protezione del patrimonio culturale. (Mercoledì)

Ex Repubblica jugoslava di Macedonia / Bosnia-Erzegovina.

Gli eurodeputati della Commissione per gli affari esteri incontreranno Nikola Dimitrov, ministro degli esteri dell’ex Repubblica jugoslava di Macedonia, prima di discutere la relazione della Commissione del 2018 sul paese. Successivamente, i deputati esamineranno la relazione del 2018 sulla Bosnia-Erzegovina e i progressi compiuti dal paese. (Mercoledì)

Liberalizzazione dei visti / Kosovo.

I membri della Commissione per le libertà civili voteranno se avviare o meno i negoziati con i ministri dell’UE e la Commissione su una norma che conceda l’accesso senza visto nell’Unione europea per i cittadini del Kosovo per 90 giorni in un periodo di 180 giorni, a condizione di possedere un passaporto biometrico. (Giovedì)

Commissione Tax per i reati finanziari / Lettonia.

Una delegazione della Commissione speciale per i reati finanziari, l’evasione e l’elusione fiscale (TAX3) si recherà in Lettonia per discutere con i responsabili politici e degli esperti delle circostanze della liquidazione volontaria della ABLV Bank, quella che è stata la terza più grande banca della Lettonia. I deputati visiteranno anche il porto franco di Riga e terranno riunioni con rappresentanti della società civile per ottenere una migliore comprensione delle politiche finanziarie e doganali lettoni. (Giovedì e venerdì)

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi