Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica Salerno

PalaEventi: pronta la replica dell’assessore Minieri

Ha offerto numerosi spunti l’interrogazione del consigliere comunale Massimiliano Di Matteo sull’iter procedurale per completare il PalaEventi di via Luigi Ferrara.

Pronta la replica nel corso dell’assise cittadina dell’assessore all’Urbanistica, Giovanna Minieri.

“È vero che il procedimento è rimasto in capo agli uffici di competenza dell’Assessorato ai Lavori Pubblici, ma la problematica della variante è gestita dal Settore Urbanistica. Quella struttura probabilmente aveva una problematica di fondo. erché altrimenti non si capirebbe perché nessuno l’ha portata a compimento. La questione della variante non è certo uscita quando il consigliere comunale Marco Galdi ha chiesto i certificati di destinazione urbanistica, come detto dal consigliere Di Matteo”.

“Da maggio – chiarisce la Minieri –  abbiamo iniziato riunioni con la Provincia di Salerno per capire quale fosse il modo più celere e veloce per raggiungere il risultato. L’area in cui ricade è una G4 e per questo ha limiti di volumetria realizzabile e tipologie di manifestazioni, quindi non utilizzabile per eventi che andassero oltre le manifestazioni sportive. Siccome si vuole rendere questo edificio appetibile con la possibilità di poter inserire nelle aree circostanti attività commerciali (ristoranti, punti vendita), occorreva seguire tale procedura per modificare le norme. La variante si muove in tale direzione. Sarà una G4 speciale, che riguarda soltanto l’immobile vero e proprio. Quando entrerà in vigore il PUC in vigore cercheremo di superare tutti i limiti. Che il Protocollo d’Intesa fosse non necessario e una formalità, è vero, ma serve per dare linearità al procedimento. Sarà, poi, il successivo Accordo di Programma a definire il tutto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi