Dicembre 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Non gli permetteremo di avvicinarsi”: Pierre-Jean Chalçon non è del tutto il benvenuto al funerale di Regen

Quando è stata annunciata la morte di Regen, Pierre-Jean Chalenson le ha reso generoso omaggio. Ha scritto sul suo account Twitter, “The Family”, pubblicando foto e ricordi con il cantante. credere alle sue parole – “Umorismo e amore”E “Emozione che non finisce mai” – , Pierre-Jean Chalenson aveva una grande amicizia con la defunta icona.

Un rapporto di fusione che evidentemente non è visto così da tutti… La buyer e imprenditrice Caroline Margardon, vista su Affaire Conclue, ha risposto a Jean-Marc Morandini con la cosiddetta passione che ha unito i due personaggi: “Quante volte mi ha detto: ‘Smettila di vedere quell’idiota. Si vede che è invadente.” (…) Pierre-Jean Chalençon non era suo amico! Non voleva vederlo. Non voleva vederlo. Non c’è bisogno di parlare di queste persone. Ho lasciato questo buon amico di Regeni.

“Come fai a tacere questo idiota?”

Fu anche Jean-Marc Morandini a pubblicare un testo trasmesso dalla contessa Vivien de Witt, anch’essa vicina a Regen. In esso, Vivien de Witt è stata molto chiara: Pierre Jean Chalenson non sarà accolto al funerale del cantante lunedì mattina. “Sono amica di Reagan da quando avevo 18 e 74 anni! (…) Tutte le conversazioni recenti riguardavano principalmente quella che lei chiamava ‘questa spazzatura di Chalinson’ (…) Per la tua salute”. , “Ma come possiamo mettere a tacere questo idiota?” Scrissi. “Quindi oggi, quando vedo Pierre-Jean Chalçon andare in giro affermando di essere stato amico di Reagan e persino coinvolto, ho voluto dare questa testimonianza. Non preoccuparti Regin perché hai chiesto a tutti i tuoi amici che non glielo permetteremo avvicinati a Pere Lachaise. Il messaggio è chiaro.

READ  Imbroglio autore di Cody Rhodes et la WWE