Agro Sarnese Nocerino Campania Cronaca Nocera Inferiore Politica Salerno Salute

Nocera Inferiore, il sindaco Torquato in visita all’ospedale: “Tardano le risposte”

Questa mattina il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, è stato in visita all’ospedale Umberto I. Una visita annunciata da parte del primo cittadino che, pur non avendo “né il potere né il compito di fare ispezioni o controlli”, come ha scritto sulla sua pagina Facebook, sente il “dovere di verificare con mano lo stato di una situazione ospedaliera che rischia di precipitare in modo serio”. Torquato è stato a colloquio con medici e infermieri del nosocomio nocerino, ha visitato i reparti e il Pronto Soccorso, che ormai raccoglie le esigenze di quasi tutto l’Agro. “Le conseguenze potrebbero essere drammatiche per i pazienti e per gli stessi responsabili della struttura sanitaria e dei reparti. Una situazione che abbiamo segnalato e su cui abbiamo attivato anche la Commissione consiliare Sanità del nostro comune. Ad oggi tardano ad ottenersi risposte operative. Dall’accelerazione delle procedure di selezione per nuovo personale medico e paramedico; ad una mobilità di urgenza di personale medico da altri nosocomi; al ripristino di un minimo di attività in straordinario per far fronte almeno al periodo estivo; ad una riallocazione di personale sanitario rintanato negli uffici; a privilegiare i reparti d’urgenza ed emergenza rispetto ad altre esigenze, se possibile. Non compete a me ovviamente decidere cosa e come. Le attività più recenti della Direzione Sanitaria e, più ancora, di quella Aziendale, sembrano andare finalmente nella direzione giusta”. Questo è quanto scritto da Torquato, il quale ha annunciato che farà sentire “continuamente e fisicamente presenta la propria attenzione”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi