Attualità EVIDENZA

Multe auto: dal 1 febbraio si notificherà a mezzo PEC

multe a mezzo pec

Dal prossimo 1 febbraio le comunicazioni di avvenuta contravvenzione per violazione del codice della strada avverranno prioritariamente attraverso posta elettronica certificata, la cosiddetta PEC.

La novità, prevista dal Decreto Legge numero 69 del 2013, è diventata operativa a seguito dell’emanazione da parte del Ministero dell’Interno del Decreto del 18 dicembre 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 16 gennaio.

L’oggetto della comunicazione elettronica dovrà avere la dicitura “Atto amministrativo relativo ad una sanzione amministrativa prevista dal Codice della Strada” e dovrà includere come allegato la copia del verbale, sottoscritta con firma digitale, e la relazione di notifica. Il decreto in Gazzetta precisa infatti che l’arrivo sulla nostra Pec rende la multa un atto “notificato e conoscibile” all’automobilista, che dunque non potrà dire di non aver ricevuto niente.

Ma come faranno gli agenti della Polizia stradale e i colleghi delle Polizie locale a conoscere gli indirizzi di posta elettronica degli autori delle infrazioni?

In caso di contestazione immediata dovrà essere lo stesso automobilista a comunicare seduta stante il proprio indirizzo PEC. Nelle altre situazioni saranno le Forze dell’ordine a procurarsi gli indirizzi attraverso i pubblici elenchi per notificazioni e comunicazioni elettroniche. Dunque l’esamotage di negare di possedere una PEC, per evitare seccature o complicazioni, non funzionerà perchè la Polizia è tenuta cercare la Pec dell’automobilista sanzionato nei “pubblici elenchi cui abbiano accesso”.

 

Tags

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi