Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Migliaia di carte belga violate: “molto più pericolose”

Migliaia di carte belga violate: “molto più pericolose”

La tua carta di credito potrebbe essere in vendita. No, non è un brutto scherzo, ma l’avviso del servizio di sicurezza informatica NordVPN. Uno dei loro consulenti spiega che i dati di 7.356 belgi sono attualmente in vendita sul dark web. “Le mappe trovate dai ricercatori sono solo la punta dell’iceberg. L’informazione che queste carte vengono vendute le rende ancora più pericolose”, ha detto nei commenti trasmessi dai colleghi di Geeko.


di video

Concretamente, sono i dati della carta di credito che sono stati compromessi. Ciò include anche l’indirizzo di casa, gli indirizzi e-mail associati e i numeri di telefono delle… vittime. E questa è una preoccupazione, poiché la perdita sembra essere significativa. In passato, gli esperti hanno collegato la frode con carta di pagamento ad attacchi di forza bruta, quando un criminale cerca di indovinare il numero della carta di pagamento e il CVV per utilizzare la carta della vittima. Tuttavia, la maggior parte delle carte che abbiamo trovato durante la nostra ricerca sono state vendute con l’indirizzo e-mail e l’indirizzo di casa delle loro vittime, che è impossibile decifrare. Possiamo quindi concludere che è stato rubato utilizzando metodi più sofisticati, come phishing e malware (…) Se una violazione dei dati o un hack espone i dettagli della carta degli utenti insieme ai loro indirizzi e altre informazioni personali, ciò potrebbe portare al furto di identità. Una volta che un hacker ha il nome, l’indirizzo di casa e l’indirizzo e-mail di una vittima, può persino abusare di metodi legali (come l’utilizzo dell’accesso GDPR per ottenere più informazioni personali) per promuovere uno schema di furto di identità o commettere altre attività dannose. »

READ  Une entreprise américaine va créer 3000 emplois à Oujda

Cordiali saluti, dovresti anche sapere che i tuoi dati “non valgono molto” sul dark web perché una carta di credito belga si vende a circa 7 euro.