Giugno 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Meta apre il proprio modello di intelligenza artificiale ai ricercatori

Meta apre il proprio modello di intelligenza artificiale ai ricercatori

chiacchierata

NEW YORK (awp/afp) – Meta a devoiled vendredi sa propre version d’intelligence artificielle (IA) pouvant générer du texte, as ChatGPT, l’ouvrant for l’instant aux chercheurs afin qu’ils puissent répondre aux risques posés par ces Nuove tecnologie.

L’oggetto se questo nuovo modello di linguaggio battesimale LLaMA è “d’aider les chercheurs to progress in leurs travaux” sur ce sujet, notamment car il ne required pas des infrastructures tres importantes for être study, précise l’entreprise in a text de an offerta.

Il lancio del chatbot ChatGPT di OpenAI a novembre ha scosso il mondo dell’IA facendo vedere al grande pubblico la capacità di nuovi “paradigmi linguistici” di generare in pochi secondi un testo su un determinato argomento o di fornire una spiegazione su un argomento complesso.

Ma comportano anche rischi, che si tratti di errori fattuali, parziali o di protezione dei dati.

Una versione beta del motore di ricerca Bing di Microsoft, sviluppata in collaborazione con OpenAI, ha fornito rapidamente risposte incoerenti, con il programma per computer che esprimeva specificamente minacce o voleva rubare token nucleari.

“Sono necessarie ulteriori ricerche per affrontare i rischi di pregiudizi, commenti tossici e allucinazioni”, afferma Meta, la società madre di Facebook e Instagram.

Ma sono necessarie risorse significative, soprattutto in termini di potenza di calcolo, per addestrare ed eseguire questi modelli linguistici.

Ciò “limita la capacità dei ricercatori di comprendere come e perché funzionano questi modelli linguistici di grandi dimensioni e ostacola gli sforzi per migliorare la loro robustezza e mitigare problemi noti, come pregiudizi, tossicità e capacità di generare informazioni false”, osserva la società.

Per questo Meta ha sviluppato diverse versioni di LLaMA, che richiedono più o meno risorse.

READ  Astrofisica: qual è il Grande Attrattore, questa misteriosa regione dell'universo?

Alors qu’OpenAI e Microsoft limitano l’accesso alle tecnologie faisant fonctionner leur IA, l’impresa di Mark Zuckerberg a décidé de partager la façon dont il a élaboré LLaMA afin que les chercheurs puissent “plus facilement tester de nouvelles approcci pour limiter or éliminer i problemi.

giorno / altro / n