Novembre 27, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mercati: Sterlina in calo, le azioni resistono dopo il voto italiano

PARIGI (awp/afp) – I mercati hanno vacillato lunedì mentre le incertezze politiche in Italia e nel Regno Unito hanno sconvolto i mercati obbligazionari e valutari, dove la sterlina è scesa ai minimi storici rispetto al dollaro.

Intorno alle 07:30 GMT, la valuta britannica è scesa dell’1,08% a $ 1,0739 per libbra, dopo aver toccato in precedenza $ 1,0350, il più basso dal 1971, venerdì dopo che “il mini-budget del nuovo ministro delle finanze britannico dovrebbe costringere il Regno Unito a prendere in prestito 72 miliardi di sterline .”

Anche dopo che venerdì i tassi debitori britannici sono aumentati, in particolare quelli a medio termine: il rendimento a 5 anni si è avvicinato al 4,5% alle 0720 GMT.

I tassi di debito a dieci anni nella maggior parte dei paesi della zona euro sono aumentati nettamente di circa 6 punti base dopo che una coalizione di estrema destra ha vinto le elezioni legislative di domenica.

Il partito postfascista Fratelli d’Italia ha ottenuto un quarto dei voti secondo le prime proiezioni, consentendo alla sua leader Giorgia Meloni di guidare il prossimo governo.

Dopo l’inizio del declino, i mercati azionari della zona euro sono aumentati intorno alle 07:30 GMT. Anche Parigi è cresciuta dello 0,65%, Francoforte dello 0,37% e Milano dell’1,29%.

La Borsa di Londra è salita dello 0,33%.

Gli analisti di UniCredit Bank osservano che i risultati di queste elezioni sono “generalmente in linea con le aspettative”.

“La più grande preoccupazione degli investitori per la Meloni è se il nuovo governo italiano di estrema destra si ritirerà dalle riforme di Mario Draghi che hanno ottenuto il sostegno dell’Italia dall’UE”, ha risposto Ipek Ozkardeskaya, analista di Swisscote Bank.

READ  In allegato gli incontri della Settimana italiana a L'Isle-Jourdain

L’euro è caduto durante la notte dopo l’annuncio dei risultati, prima di riprendersi. Il dollaro era stabile a $ 0,9693 per euro alle 07:30 GMT.

Il divario tra il tasso decennale tedesco e l’equivalente italiano si è leggermente ampliato, riflettendo l’incertezza degli investitori sulla futura politica del governo italiano.

Per Ipek Ozkardeskaya, questa incertezza politica in Italia rafforza la debolezza dell’euro e rischia di peggiorare la spirale inflazionistica nell’eurozona, poiché un euro più debole significa importazioni più costose.

“Di conseguenza, la Banca centrale europea dovrà essere più aggressiva nella sua politica dei tassi di interesse per prevenire la caduta dell’euro”, prevede.

In Asia, Tokyo è scesa del 2,66%, eguagliando le perdite di venerdì sui mercati occidentali. Shanghai ha perso l’1,20%. Hong Kong ha perso lo 0,64% negli ultimi scambi commerciali, aiutata dalla revoca della quarantena obbligatoria per i viaggiatori internazionali.

Venerdì a Wall Street, gli indici hanno chiuso in rosso, con il Dow Jones che è sceso al minimo di quasi due anni, sfidando le aspettative degli investitori secondo cui forti aumenti dei tassi guidati dalle banche centrali potrebbero portare molte economie all’entrata in recessione. Economie.

Riprende il gioco d’azzardo per i casinò di Macao

Le azioni dei casinò di Macao sono aumentate lunedì dopo che i funzionari hanno annunciato un graduale ritorno di turisti dalla Cina continentale.

A Hong Kong, Sands China ha aperto la strada con un aumento di oltre il 15%, SJM Holdings del 10,45%, Wynn Macau dell’8,46%, Melco del 4,21% e MGM del 3,91%.

Sul versante del petrolio e dei bitcoin

I prezzi del petrolio sono scesi in un contesto economico cupo, che potrebbe frenare la domanda.

READ  Diversi tentativi sono stati avviati dalla rete italiana per sostenere la causa Saharawi

Il Brent dal Mare del Nord con consegna a novembre è sceso dello 0,63% a $ 85,57 al barile, mentre l’US West Texas Intermediate (WTI) per la stessa scadenza è sceso dello 0,98% a $ 77,96 al barile. 07:25 GMT.

Il bitcoin è rimasto stabile vicino al minimo di giugno di $ 18.870.

afp/ol