Aprile 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Medicinali: dal 31 marzo i pazienti dovranno pagare 1 euro non rimborsabile per confezione

Medicinali: dal 31 marzo i pazienti dovranno pagare 1 euro non rimborsabile per confezione

Pubblicato il decreto che raddoppia la agevolazione medica – l'importo che resta a carico del paziente – da 50 centesimi a un euro su ogni confezione di medicinali, Gazzetta Ufficiale Sabato 17 febbraio, con effetto dal 31 marzo.

Di fronte al deterioramento dei conti della Previdenza Sociale, a gennaio il governo ha annunciato l'intenzione di far pagare agli assicurati un po' di più i consumi sanitari, aumentando la parte restante.

Raddoppiato anche il privilegio del trasporto sanitario

Anche l'esenzione sul trasporto sanitario è stata raddoppiata da 2 a 4 euro, sempre in vigore dal 31 marzo, secondo la Gazzetta Ufficiale.

L'importo è inoltre raddoppiato di 2 euro.Azione a tasso fisso Per quanto riguarda le consultazioni e le procedure mediche (ad eccezione di quelle effettuate durante il trattamento ospedaliero), nonché gli esami e le analisi di biologia medica. Il provvedimento entrerà in vigore da domenica, secondo un altro decreto pubblicato sabato sulla Gazzetta Ufficiale

Per non penalizzare le persone più bisognose di cure, il governo mantiene a 50 euro i due massimali annuali (uno per le franchigie, l'altro per i contributi fissi).

Non si applicano eccedenze e pagamenti forfettari.Per i minorenni e le donne che beneficiano dell'assicurazione maternità“E il”Per i beneficiari dell'assicurazione sanitaria integrativa solidale“, che hanno un reddito particolarmente modesto.

Le associazioni dei pazienti hanno fortemente criticato questi aumenti, temendo in particolare il loro impatto sui casi più gravi.

Far pagare il doppio ai pazienti non è il modo in cui creiamo responsabilità. Li facciamo sentire in colpa“, stimava Gerard Raymond, presidente di Francia Assos Santi, in gennaio all'AFP. Secondo le stime del governo annunciate in autunno, durante le discussioni sul bilancio sanitario 2024, questa misura dovrebbe consentire di risparmiare 800 milioni di euro per la previdenza sociale.

READ  Un esperimento unico di Albert Einstein è stato scoperto nelle riserve del museo vicino a Lione