Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Live – Guerra in Ucraina: Kiev terrà le elezioni presidenziali nel 2024? Niente è meno certo, per vari motivi

Live – Guerra in Ucraina: Kiev terrà le elezioni presidenziali nel 2024?  Niente è meno certo, per vari motivi
Molti politici occidentali faranno pressione sull’Ucraina affinché organizzi elezioni legislative e presidenziali nonostante la guerra e la legge marziale, ha scritto domenica. Se il Washington Post.

La proposta, originariamente avanzata da Tenny Cox, presidente olandese dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, è stata appoggiata dalla senatrice repubblicana americana Lindsey Graham durante una visita a Kiev il mese scorso, insieme ai senatori Richard Blumenthal ed Elizabeth Warren. Da parte sua, Zelenskyj ha confermato pochi giorni fa di non essere contrario allo svolgimento delle elezioni, ma da un lato la Costituzione ucraina vieta le elezioni sotto la legge marziale e dall’altro gli ucraini preferiscono fornire i fondi necessari per organizzarle. elezioni. Da dedicare allo sforzo bellico. Inoltre, molti ucraini sfollati o che vivono nei territori occupati dai russi non potranno votare.

Sul territorio dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk è stato imposto il controllo militare per garantire il regime della legge marziale e attuare misure per combattere il sabotaggio e le formazioni di ricognizione. “Si riferisce al decreto emesso dal presidente della Repubblica popolare dichiarata unilateralmente Denis Pushilin: Concretamente, è stata imposta la censura militare sulla posta e sui messaggi trasmessi dai sistemi di comunicazione, nonché il controllo sulle conversazioni telefoniche.

Allo stesso tempo, l’istruzione nel Paese di Putin sta cambiando. “Nelle scuole russe, dal Pacifico al Mar Nero, i bambini della scuola materna indossano uniformi e partecipano ad esercitazioni di marcia; I bambini più grandi imparano a scavare trincee, lanciare granate e sparare con proiettili veri. Spiegato dai nostri colleghi Tim Lister e Katharina Krebs della CNN. È una tendenza che ricorda i tempi bui dell’Unione Sovietica. Sebbene non sia mai scomparsa del tutto, la militarizzazione delle scuole pubbliche russe si è intensificata dopo l’“operazione speciale” in Ucraina.

Gli eventi più importanti di ieri, sabato 23 settembre:

  • “Occidentali”Combatti direttamente“La Russia in Ucraina”, ha accusato sabato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov a margine dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite.
  • Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha annunciato sabato di aver incontrato il comandante dell’esercito sudanese, il tenente generale Abdel Fattah al-Burhan, durante la sua sosta in Irlanda, mentre Kiev cerca di contrastare l’influenza russa in Africa. “Sono grato al Sudan per il suo continuo sostegno alla sovranità e all’integrità territoriale dell’Ucraina“, ha scritto su X.
  • Il presidente ucraino Zelenskyj si è detto pronto a tenere le elezioni presidenziali l’anno prossimo, al termine del suo mandato.Ma gli ucrainiDurante la sua visita in Canada ha detto:Non supportare questa idea.
  • C’è un notevole divario tra le intenzioni del presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj e le aspettative degli strateghi americani riguardo alle priorità di Kiev nella guerra contro la Russia, scrivono i nostri colleghi del New York Times.
READ  La città di Kryvyi Rig è minacciata di inondazione dopo un raid russo, "L'acqua scorre a 100 metri cubi al secondo" (video)

Maggiori dettagli e informazioni nella diretta streaming qui sotto: