Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’epidemia di SARS-CoV2 ha iniziato a placarsi in Guadalupa

Nell’ultima settimana, sia i tassi di rilevamento che quelli di incidenza sono diminuiti contemporaneamente. Quest’ultimo era di 116 per 100.000 residenti contro 146 in precedenza. Il gruppo di età 30-39 ha avuto la più alta incidenza. Il tasso di positività è stato del 13%.

Sono stati registrati 432 nuovi casi di coronavirus, rispetto ai 545 della settimana iniziata il 19 dicembre. Il tasso R per la replicazione del virus è 0,82. La variante Omicron rimane esclusiva con la sottospecie BA.5 rilevata con co-rotazione delle diverse sottospecie BQ.1.11 e BQ.1.1.

Si noti che dal 2 gennaio al 4 gennaio, 170 persone sono già risultate positive al coronavirus.

3 decessi registrati

A livello ospedaliero, gli indicatori sono stati relativamente stabili questa settimana con 9 visite al pronto soccorso per covid-19. Ci sono stati anche 18 nuovi ricoveri ospedalieri o domiciliari. In terapia intensiva si sono registrati quattro nuovi ricoveri.

Infine, ci sono tre nuovi decessi che dobbiamo deplorare, portando 1065 morti per covid-19 in Guadalupa dall’inizio della pandemia.

Inoltre, Public Health France specifica che questi dati devono essere interpretati con cautela in considerazione del “basso tasso di induzione della rete di medici sentinella”.

READ  psicologia. Di fronte agli stress della vita quotidiana, come riuscire a lasciarli andare?