Dicembre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le incredibili scoperte del satellite Gaia sulla Via Lattea

Strane stelle, asteroidi e nuove galassie, queste le ultime scoperte dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Un satellite chiamato Gaia è stato inviato nello spazio nel 2011 e ha individuato più di due miliardi di stelle. la sua missione? Costruisci la mappa 3D più accurata della galassia.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Tempo di lettura: 3 minuti

DottSondaggi inediti del satellite Gaia dell’Agenzia spaziale europea (ESA) mostrano nuovi elementi per quasi due miliardi di stelle nella Via Lattea. “
La forza di questo satellite sta nel numero di stelle che ha analizzato. In totale, ha notato circa 1,8 miliardi. Questo è un enorme passo avanti rispetto al nostro catalogo precedente
‘”, ha affermato Alan Gorison, professore all’Istituto di astronomia e astrofisica della ULP School of Science.

Le principali scoperte della missione sono molteplici, ma due di esse spiccano. Il primo riguarda i terremoti stellari. Agendo come un terremoto, si tratta di piccoli movimenti sulla superficie delle stelle che sono in grado di modificare la forma iniziale della stella. Queste vibrazioni sono state osservate raramente prima.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Con questa offerta, goditi:
  • Accesso illimitato a tutti gli articoli, file e report della redazione
  • Il giornale in versione digitale
  • Comodità di lettura con annunci limitati



READ  I pinguini sono davvero monogami?