Maggio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA svela una casa per simulare la vita su Marte

La NASA svela una casa per simulare la vita su Marte

Quattro camere da letto, una palestra… La casa, presentata martedì dalla NASA, sembra normale, ma a partire da giugno quattro persone saranno confinate lì per più di un anno per simulare la vita su Marte.

L’habitat, chiamato Mars Dune Alpha, si trova presso la struttura di ricerca dell’Agenzia spaziale statunitense a Houston, in Texas.

Coloro che lo abitano aiuteranno a prepararsi per una futura missione sul Pianeta Rosso. Misurando le loro prestazioni e capacità cognitive, la NASA comprenderà meglio le “risorse” che devono essere rese disponibili durante questo ambizioso volo, spiega Grace Douglas, responsabile del programma CHAPEA, che sta supervisionando questo esperimento.

Questo è un punto cruciale, aggiunge, visti i “limiti di peso molto restrittivi che possono essere inviati in queste missioni”.

La casa di 160 mq dispone di una vertical farm per la coltivazione delle insalate, una stanza dedicata alle procedure mediche, una zona relax e postazioni di lavoro.

Una camera di equilibrio porta a una ricostruzione dell’ambiente marziano. Sul pavimento di sabbia rossa c’è una stazione meteorologica, un apparato per fabbricare i mattoni, una piccola serra e un tapis roulant dove gli astronauti camminano sospesi alle imbracature.

“Non possiamo farli camminare in cerchio per sei ore”, sorride Susan Bell, responsabile del programma per il Behavioral Health and Performance Laboratory della NASA.

Secondo lei, questo tappetino riprodurrà lo sforzo richiesto per l’attività fisica su Marte, ma anche per il campionamento, la raccolta di informazioni o persino la costruzione.

I nomi dei prigionieri volontari non sono ancora noti, ma sappiamo già che la squadra non sarà composta da astronauti. Sarebbero regolarmente sotto stress, con restrizioni idriche o guasti alle apparecchiature.

READ  PlatinumGames semble vouloir se lancer pleinement dans le jeu service

Questa casa ha un’altra particolarità: è stampata in 3D. “Questa è una delle tecnologie che la NASA sta studiando per costruire habitat sulla superficie di altri pianeti o sulla luna”, afferma Grace Douglas.

L’agenzia spaziale si sta preparando per un viaggio di andata e ritorno su Marte, ma la grande partenza non è per ora. Questo volo, che durerà diversi anni, potrebbe avvenire “alla fine degli anni ’30”, secondo il capo della NASA Bill Nelson.

© 2023 Rete AFP. Tutti i diritti di copia e rappresentazione sono riservati. Tutte le informazioni contenute in questa sezione (post, immagini e loghi) sono protette dai diritti di proprietà intellettuale l’AFP Internet. Pertanto, nessuna di queste informazioni può essere riprodotta, modificata, ridistribuita, tradotta, sfruttata commercialmente o riutilizzata in alcun modo senza il previo consenso scritto di l’AFP Internet.