Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La causa della morte della star di Friends Matthew Perry è nota

La causa della morte della star di Friends Matthew Perry è nota

“Con gli alti livelli di ketamina riscontrati nei campioni di sangue post-mortem, si ritiene che i principali effetti letali provengano da un’eccessiva stimolazione cardiovascolare e da insufficienza respiratoria”, afferma il rapporto dell’ufficio del coroner.

Matthew Perry, 54 anni, è stato trovato privo di sensi il 28 ottobre dal suo assistente nella vasca idromassaggio della sua casa di Los Angeles.

L’uomo che interpretava Chandler Bing nella sitcom Friends ha lottato per anni con la dipendenza da droga e alcol.

Nelle sue memorie pubblicate l’anno scorso, ha confermato di essersi sottoposto a 65 sessioni di astinenza e di aver speso più di nove milioni di dollari.

Ha subito anche diversi interventi chirurgici legati ai suoi problemi di dipendenza dalla droga, inclusa un’operazione di sette ore al colon nel 2018, finché un giorno ha detto: “Dovrei morire”.

La sua morte inaspettata ha scatenato un’ondata di tributi, dalle principali figure di Hollywood al primo ministro canadese Justin Trudeau.

Fenomeno culturale

Matthew Perry, nato nel Massachusetts (Nord-Est) da genitori canadesi e americani, è cresciuto in Canada prima di trasferirsi a Los Angeles.

Durante un’apparizione televisiva poco prima della sua morte, l’attore sorprese il pubblico ammettendo di soffrire di una grave ansia “ogni notte” durante le riprese di “Friends”.

Vero e proprio fenomeno culturale, la serie, trasmessa tra il 1994 e il 2004, ha lasciato il segno in un’intera generazione di telespettatori.

Il film racconta le avventure di un gruppo di amici felici, Rachel, Monica, Phoebe, Joey, Ross e Chandler a New York, intervallate da relazioni sentimentali, soprattutto tra Monica e Chandler e dall’infinita saga tra Rachel e Ross.

Insieme a Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc e David Schwimmer, Matthew Perry ha raggiunto il successo di questa serie TV amata dai giovani americani e non solo.

READ  I siti di social networking lo hanno privato della gioia, dell'amore e della felicità

Alla fine, i sei campioni hanno guadagnato circa 1 milione di dollari per episodio.

Secondo Variety, hanno persino negoziato un compenso di 2,5 milioni di dollari ciascuno per filmare lo spettacolo della reunion nel 2021.

Durante questo episodio, Matthew Perry ha sollevato preoccupazioni tra i suoi fan, poiché ha chiaramente biascicato le sue parole.

Due giorni dopo la sua morte, gli altri cinque attori hanno pubblicato una dichiarazione congiunta in cui si dichiaravano “completamente devastati”.

Oltre al successo del film “Friends”, che gli ha portato fama internazionale, Matthew Perry ha recitato in film come “Amore a prima vista” e “Il mio vicino assassino”.