Aprile 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Kevin Owens parla dei suoi ricordi della Ring of Honor

Kevin Owens parla dei suoi ricordi della Ring of Honor

Prima di unirsi alla WWE a metà del 2010, Owens ha svolto un ruolo importante nello sviluppo del wrestling indipendente nei panni di Kevin Steen, considerato uno dei pilastri della Ring of Honor.

Durante un'intervista con Wrestle Radio Australia, Owens ha parlato dei suoi ricordi della Ring Of Honor.

Annunciare :

“Voglio dire, è molto più vicino a me di quanto lo sia io, sai, per quanto riguarda la Ring of Honor. Si trattava in gran parte di scioccare le persone e cercare di far uscire il mio nome, nel bene e nel male. Ci sono molte cose che “Ho fatto allora quello che non avrei fatto oggi. Capisci cosa intendo? Quindi sono felice di essere riuscito ad arrivare dove volevo arrivare, e gli anni della Ring of Honor sono anni fantastici per me, ma sono non necessariamente gli anni a cui ripenso. Non ripenso davvero a quelle cose. Se lo facessi, probabilmente mi risentirei per molte cose “Cosa che ho fatto. Sai, leccare il sangue delle persone e un sacco di cose assurde sul ring, cosa che probabilmente non avrei dovuto fare. Ma, sai, alla fine tutto ha dato i suoi frutti. Sono dove volevo andare. “

Dal suo arrivo in WWE, KO ha lasciato il segno nella promozione ed è diventato una delle superstar più popolari. Owens ha preso parte al pay-per-view Elimination Chamber 2024 della WWE questo fine settimana, ma non è riuscito a vincere la partita di eliminazione maschile.

Fonte immagine: ROH


READ  Lio, coach d'honneur lors des demi-finales de The Voice: "Je ne dirai jamais non à un cachet aussi élevé"