Attualità Politica

Italicum: la decisione della Consulta rinviata a domani

Consulta

Italicum: la decisione della Corte costituzionale non arriverà stasera, ma domani in tarda mattinata intorno alle 13- 13.30. Lo ha comunicato il segretario generale della Corte, Carlo Visconti al termine dell’udienza pubblica e poco dopo l’inizio della Camera di Consiglio che si aggiornerà a domani.

La Consulta deve valutare la legittimità del ballottaggio, del premio di maggioranza, dei capilista bloccati, delle multicandidature con l’opzione del candidato di scegliere in quale collegio essere eletto. La Corte Costituzionale dovrà decidere se tutti questi aspetti sono o meno costituzionali.

I rilievi su questi aspetti sono contenuti in cinque ordinanze giunte dai tribunali di Messina, Torino, Perugia, Genova e Trieste.

Il punto principale è il ballottaggio tra partiti (e non tra singoli candidati), la caratteristica che rende l’Italicum una legge elettorale unica al mondo (anche il premio di maggioranza è molto raro e in Europa è previsto solo dal sistema elettorale greco). Il vincitore del secondo turno ottiene la maggioranza dei seggi alla Camera indipendentemente dal risultato ottenuto al primo turno. È quindi possibile immaginare un partito che ottenga, per esempio, il 25 per cento dei voti al primo turno, e che si ritrovi con il 55 per cento dei seggi dopo aver vinto il ballottaggio (a cui però avrà preso almeno il 50 per cento più uno dei voti).

Politica in fermento

La decisione di domani potrebbe influenzare indirettamente la durata del governo Gentiloni, la data delle prossime elezioni e molti degli accordi e delle trattative su cui i vari partiti sono al lavoro da mesi.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi