Sport

Indomita Salerno: tie break e rammarico contro la capolista

break

Volley. Finale con rammarico per l’Indomita maschile che alla Senatore strappa un tie break all’imbattuta capolista Rione Terra Pozzuoli. (25-22, 18-25, 25-14, 20-25, 9-15)

Perso l’opposto Manzo, per un infortunio nel riscaldamento, l’Indomita si schiera con Senatore e Memoli di banda, Citro e Rainone centrali, Capriolo libero, Morriello palleggiatore e il giovane Brancaleone come opposto.

Nel primo set dopo l’avvio favorevole agli ospiti, l’Indomita entra in partita un po’ alla volta trascinata dai punti di Senatore, top scorer a fine match a quota 24. Il parziale resta in equilibrio fino al 22-22 quando arriva l’allungo decisivo dell’Indomita con l’ace finale di Morriello che chiude il set 25-22.

Nel secondo set il Rione Terra, senza l’opposto Simeone ben sostituito da Riccio, parte subito forte e si porta 1-8. L’Indomita accusa il colpo, prova a reagire ma gli ospiti non sbagliano nulla e si portano sul 6-19. La reazione dei ragazzi di coach Vitale e Capriolo arriva con Rainone, ma troppo tardi. Il Rione Terra chiude 18-25.

Nel terzo set i padroni di casa vanno subito 6-0. Il Rione Terra dimezza lo svantaggio ma in campo c’è in questo set, probabilmente, la miglior Indomita della stagione. L’ace di Pagano, subentrato a Memoli, il muro di Citro che infiamma la Senatore e poi quello di Rainone che vale il 18-9: l’Indomita non sbaglia nulla e con due punti consecutivi di Senatore chiude 25-14.

Nel quarto set torna sovrano l’equilibrio con le due squadre che si fronteggiano punto a punto. L’Indomita riesce ad avere un massimo vantaggio di due punti. Sul 12-10 arriva però un break ospite con cinque punti consecutivi. L’Indomita torna a meno due, prima con Pagano, poi con Brancaleone e poi anche a -1 sul 18-19. Ci sarebbe l’opportunità del pari ma il Rione Terra concede poco e chiude 20-25.

Nel tie break dopo un avvio equilibrato, sul 5-5 gli ospiti accelerano e vanno al cambio campo avanti di 3, 5-8. L’Indomita prova a rientrare ma c’è poco da fare: alla fine è 9-15 con il Rione Terra che festeggia la settima vittoria in sette giornate.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi