Luglio 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In Afghanistan, leader talebano ordina la protezione dei diritti delle donne

Venerdì il capo supremo talebano ha chiesto al governo un decreto”Adotta misure serie per sostenere i diritti delle donne“In Afghanistan, soprattutto contro i matrimoni forzati, per non parlare del diritto al lavoro o allo studio.

Nessuno può obbligare una donna a sposarsi

Nessuno può obbligare una donna a sposarsiIl mullah Hibatullah Akhundzadeh annuncia che sta ordinando a tribunali, governatori e diversi ministeri di combattere le unioni forzate, molto comuni in Afghanistan.

Aiuto finanziario condizionato

Il decreto arriva in un momento in cui i talebani stanno cercando di persuadere la comunità internazionale a restituire aiuti finanziari al Paese per far fronte alla grave crisi umanitaria che lo ha colpito, a tre mesi e mezzo dalla presa del potere.

Il rispetto dei diritti delle donne afghane, in particolare l’accesso all’istruzione e all’occupazione, è una delle condizioni chiave imposte dai donatori stranieri per la ripresa degli aiuti.


►►► Leggi anche: Talebani in Afghanistan: ‘Democrazia con le donne, non senza di loro’, ricordano le associazioni


Gli islamisti hanno finora permesso ad alcune dipendenti statali donne, impegnate nel settore dell’istruzione e della sanità, di tornare al lavoro. Hanno anche sospeso le lezioni per ragazze adolescenti nella maggior parte dei college e delle scuole superiori del paese, una misura che dicono sia temporanea.

Hebatullah Akhundzada si concentra nel suo decreto sui matrimoni e le vedove, che non dovrebbero essere costrette a risposarsi e hanno diritto a una quota dell’eredità dei loro mariti.

matrimonio combinato

I loro nemici hanno accusato i talebani di matrimonio forzato di donne, comprese le vedove, con i loro combattenti, fatti che non hanno potuto essere verificati.

Per mesi, i matrimoni combinati di minori per denaro, che alcuni considerano vendite, sono cresciuti fuori dalla povertà.

READ  Alluvione in Belgio, il secondo disastro più costoso del 2021

Molte famiglie disperate, soprattutto nel nord e nell’ovest, devastate dalla siccità, sono costrette a sposare le loro giovani figlie per pagare i debiti o per nutrirsi.


►►► Leggi anche: Afghanistan: Gli aiuti d’emergenza richiesti dalle Nazioni Unite sono finanziati al 100%.


Il leader supremo dei talebani denuncia anche la pratica di far sposare una giovane ragazza per dirimere una disputa tra famiglie, e chiede al ministero della Cultura e dell’Informazione di pubblicare articoli sui diritti delle donne.Per prevenire la regressione in corso“.

Anche il Mullah Akhundzadeh ha chiesto al Ministero degli Affari Religiosi di incoraggiare”mondiPredicare contro l’oppressione delle donne.

le notizie 02/12/2021