Febbraio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il sito web di Proximus TV è stato rinnovato e non rifiuta più i computer Apple

Il sito web di Proximus TV è stato rinnovato e non rifiuta più i computer Apple
Proximus inizia a distribuire un decoder TV che ti farà risparmiare 2,99€ al mese

Questa piattaforma è stata recentemente aggiornata dall’operatore. Il primo cambiamento evidente: il nome di dominio. Pickx è ora sul web https://www.pickx.be Invece di e invece di https://www.proximus.be/pickx.

A prima vista, per il visitatore non cambia nulla. Chiunque si rechi al vecchio indirizzo verrà automaticamente reindirizzato al nuovo indirizzo. Da lì vengono introdotte altre novità, anche se non necessariamente visibili.

“Abbiamo migliorato l’accessibilità e rafforzato la sicurezza del sito – spiega Proximus – Ciò non significa che abbiamo problemi di sicurezza, ma la stiamo rafforzando in modo preventivo, attraverso la migrazione dei domini”. proximus.be/pickx verso il campo Pickx.be E aggiorna l’unità di comunicazione. “

“Abbiamo migliorato l’ergonomia”, continua l’operatore. “Ora è più semplice avviare un programma televisivo e passare da uno spettacolo all’altro. Abbiamo aumentato la reattività del sito migliorando la struttura delle nostre pagine.”

È possibile accedervi tramite Safari anche se viene visualizzato un messaggio di errore

Altre modifiche degne di nota includono: compatibilità con Safari, il browser preferito dai computer Apple (iMac, MacBook, Mac mini, ecc.). Ora è possibile sfruttare tutte le funzionalità del sito Pickx tramite Safari, anche se il messaggio di errore continua ad apparire temporaneamente.

“Supportiamo anche il browser Safari. Presto rimuoveremo il messaggio che invita i clienti a utilizzare un altro browser, ma la funzionalità è già presente.”

READ  Lord - ROG Ally: la console portatile che vuole competere con Steam Deck