Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Il prossimo è’: Carrasco e Atletico parlano presto

Yannick Carrasco e Atletico Madrid, questa è una storia che dovrebbe continuare ancora per un po’. Almeno, questo è ciò che Marca crede di sapere martedì mattina. “L’Atletico ha lavorato per mesi con il suo agente, Benny Zahavi, per prolungare il suo contratto e aumentare le sue condizioni di 60 milioni”.Spiega ogni giorno. Un’idea che ha un senso e ha un duplice scopo.

Inizialmente, garantirà il futuro del giocatore che è già stato curato in passato. In particolare da un nuovo ricco di Newcastle. La famiglia Magpies era disposta a mettere sul tavolo 60 milioni di euro, il prezzo della sua clausola rescissoria. Certo, il trasloco non è mai stata una delle sue priorità. Ma questa potenziale offerta potrebbe permettergli di fare pressione sui suoi leader.

Successivamente, questo dimostrerà la sua importanza all’interno del club poiché ha continuato a crescere dal suo ritorno dopo la sua epopea cinese. L’anno scorso, nonostante i suoi alti e bassi, l’ex Monaco è stato uno dei membri più coerenti del gruppo. Doveva solo lottare per rivendicare il suo posto dopo un gesto di malumore contro il Porto in Champions League. Vinta la lotta contro il Lodi, è poi tornato al servizio di Diego Simeone. Diventare un punto fermo di Chloe ancora una volta. Ancora meglio, ha tirato fuori la sua squadra da diverse brutte mosse come una doppietta contro l’Espanyol Barcelona.

Benny Zahavi non è noto per fare regali ai club dei suoi giocatori. Per il suo puledro, desidera ricompense sotto forma della sua importanza. Essendo intoccabile, Carrasco vorrebbe diventare il secondo giocatore più pagato del club. Colchoneros non si oppone a questa idea. Hanno già avviato un massiccio processo di estensione del contratto con Jan Oblak e Thomas Lemar. Anche se, per la seconda volta, la vendita potrebbe non essere esclusa.

READ  Voci recenti di trasferimento 06/09: Tillmans - Gattuso - Lacazette - Trossard - De Jong - Alvini - Ellis - Lopez