Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il mondo sta attraversando il periodo più pericoloso degli ultimi decenni, Jamie Dimon di Investing.com

Il mondo sta attraversando il periodo più pericoloso degli ultimi decenni, Jamie Dimon di Investing.com
©Reuters.

Investing.com – JPMorgan Chase (NYSE:) ha riportato robusti utili del terzo trimestre e venerdì ha lanciato un severo avvertimento da parte del suo amministratore delegato sui rischi che il mondo deve affrontare a causa delle molteplici minacce che lo minacciano.

“Questo potrebbe essere il momento più pericoloso che il mondo abbia visto negli ultimi decenni”, ha affermato il CEO Jamie Dimon in una dichiarazione che accompagna il comunicato stampa sugli utili della banca.

Il capo della più grande banca americana per patrimonio ha sottolineato la guerra in corso in Ucraina e gli attacchi di Hamas contro Israele lo scorso fine settimana, che secondo lui “potrebbero avere ripercussioni significative sui mercati energetici e alimentari, sul commercio globale e sulle relazioni geopolitiche”.

Al di là dei conflitti militari, Dimon ha sottolineato il crescente debito nazionale e “il più grande deficit di bilancio mai registrato in tempo di pace”, che secondo lui aumenta il rischio che l’inflazione e i tassi di interesse rimangano a livello.

Oltre all’aumento dei tassi di interesse, ha sottolineato gli sforzi della Federal Reserve per ridurre le sue partecipazioni obbligazionarie, che “riducono la liquidità nel sistema in un momento in cui le capacità di market-making sono sempre più limitate dalla regolamentazione”.

Il signor Dimon ha recentemente affermato di avvertire i suoi clienti che i tassi di interesse non solo potrebbero rimanere elevati, ma potrebbero anche aumentare significativamente a partire da oggi.

“Mentre speriamo per il meglio, stiamo preparando l’azienda per un’ampia gamma di risultati in modo da poter sempre soddisfare le aspettative dei nostri clienti, indipendentemente dall’ambiente”, ha affermato.