Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il ministro degli Esteri della Corea del Nord visita la Russia, secondo KCNA

Il ministro degli Esteri della Corea del Nord visita la Russia, secondo KCNA

Il ministro degli Esteri nordcoreano visiterà la Russia la prossima settimana, hanno riferito domenica i media statali, mentre Washington e i suoi alleati hanno condannato presunti trasferimenti di armi da Pyongyang a Mosca nella sua guerra in Ucraina.

Russia e Corea del Nord, alleati di lunga data, hanno mostrato riavvicinamento dal viaggio del leader nordcoreano Kim Jong Un nell’Estremo Oriente russo nel settembre 2023 per incontrare il presidente russo Vladimir Putin.

Il ministro degli Esteri della Repubblica popolare democratica di Corea (nome ufficiale della Corea del Nord), Choe Son Hui, si recherà in visita ufficiale nella Federazione Russa dal 15 al 17 gennaio su invito del suo ministro degli Esteri Sergei Lavrov.“, secondo l'agenzia di stampa centrale coreana.

Anche alti funzionari russi, compresi i ministri della Difesa e degli Esteri, hanno visitato la Corea del Nord lo scorso anno, sollevando preoccupazioni su un potenziale accordo sulle armi.

All’inizio di gennaio, la Casa Bianca ha accusato la Corea del Nord di aver trasferito missili balistici e lanciatori alla Russia, cosa che ha definito “Una escalation importante e inquietante» Per il suo sostegno allo sforzo bellico di Mosca.

Secondo funzionari americani, la Russia ha utilizzato missili forniti da Pyongyang, con una gittata di circa 900 chilometri, negli attacchi contro l’Ucraina.

La crescente cooperazione militare ed economica tra Russia e Corea del Nord preoccupa Washington e Seul.

La Corea del Sud ha accusato Pyongyang di aver fornito a Mosca più di un milione di proiettili di artiglieria in cambio di assistenza tecnologica per i suoi satelliti militari.

READ  Ucraina: voici la réponse de Vladimir Poutine aux accusations des USA

Dopo due tentativi falliti, la Corea del Nord è riuscita a mettere in orbita un satellite spia alla fine dello scorso anno.

Gli Stati Uniti hanno riferito nell’ottobre 2023 che la Corea del Nord aveva consegnato alla Russia più di 1.000 container di attrezzature militari e munizioni.