Dicembre 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il fondatore di Amazon Jeff Bezos ha annunciato che donerà la maggior parte della sua fortuna

Il fondatore e miliardario di Amazon Jeff Bezos ha detto che intende donare la maggior parte della sua fortuna in beneficenza durante la sua vita in un’intervista con la CNN andata in onda lunedì.

chiedere”Hai intenzione di donare la maggior parte della tua ricchezza durante la tua vita?Il proprietario del progetto ha risposto:ospitare“.

Questa è la prima volta che l’imprenditore 58enne assume pubblicamente un simile impegno. In particolare, non ha firmato il Donation Pledge, un’iniziativa lanciata dagli americani Warren Buffett e Bill Gates nel 2010 che incoraggia i miliardari a donare più della metà delle loro fortune in beneficenza.

Secondo Bloomberg, Jeff Bezos vale attualmente 124 miliardi di dollari, il che lo rende la quarta persona più ricca del mondo.

Un tempo era in cima alle classifiche, ma le sue fortune, in gran parte legate ad Amazon, sono crollate a causa del calo delle azioni della società nell’ultimo anno.
Jeff Bezos possiede anche il quotidiano del Washington Post, la compagnia spaziale Blue Origin e il Bezos Earth Fund, un fondo dedicato al pianeta che ha lanciato nel 2020 con una sovvenzione di 10 miliardi di dollari.

L’imprenditore vuole assicurarsi che le sue donazioni vengano utilizzate nel modo più efficiente possibile. “Costruiamo capacitàPer farlo, ha detto durante l’intervista in cui è apparso insieme alla sua partner, Lauren Sanchez.

MacKenzie Scott, l’ex moglie di Jeff Bezos, che ha una fortuna stimata di 24 miliardi di dollari, si è impegnata a donare almeno la metà della sua fortuna in beneficenza firmando nel 2019, poco dopo il suo divorzio, la “Promessa di donazione”.

READ  Erano già in crescita dell'8% qualche mese fa...

Ha rivoluzionato il mondo della filantropia all’inizio del 2021 donando 6 miliardi di dollari a varie organizzazioni senza restrizioni o requisiti legati ai loro contributi.