Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il declino della matematica, il declino di diverse discipline e i danni del Covid… Ecco i risultati della nuova indagine di Pisa

Il declino della matematica, il declino di diverse discipline e i danni del Covid… Ecco i risultati della nuova indagine di Pisa

In Belgio, 2.913 studenti nati nel 2006 e provenienti da 103 istituti francofoni sono stati testati nel marzo 2022 alla fine della pandemia di Covid.

Il rendimento dei nostri studenti è in calo? “Il livello dei requisiti è stato diviso per quattro!”

La grande caduta della matematica

Questa nuova edizione di PISA si concentra sulla matematica e non possiamo dire che il Belgio ottenga buoni risultati in questo ambito. Nonostante il nostro Paese sia ancora tra i migliori studenti dell’OCSE, ha visto il suo rating scendere di 19 punti rispetto alla valutazione precedente. ricognizione. Tuttavia, cadendo dalla qualificazione. In media, i paesi OCSE hanno perso 17 punti in questo ambito. Ad eccezione del Giappone, tutti i paesi hanno registrato un calo dei punteggi, ma questo calo è stato particolarmente evidente nelle Fiandre, nei Paesi Bassi, in Germania e in Finlandia.

Evoluzione dei punteggi di Pisa in matematica dal 2000 al 2022 ©ULiège
Un leggero calo di livello nella lingua francese

Anche in lettura, il rendimento degli studenti belgi mostra un calo. Gli studenti francofoni hanno visto il loro rendimento scendere di 7 punti. Si tratta di un calo che conferma il calo iniziato nel 2012 e confermato nel 2018. Tuttavia, il calo è meno pronunciato tra gli studenti francofoni che tra quelli finlandesi, tedeschi e francesi. In media, l’OCSE ha osservato un calo di 11 punti.

Tra il 2018 e il 2022, l’Unione Vallonia-Bruxelles ha perso altri 7 punti a Reading
Pisa 2022: Dal 2015 il numero degli studenti francofoni che leggono continua a diminuire ©ULiège
Anche i risultati in ambito scientifico diminuiscono

In calo anche i punteggi in scienze degli studenti francofoni (-6 punti rispetto al 2018), ma sono molto inferiori a quelli di matematica e francese. Si noti che rimane pienamente all’interno della media OCSE.

Il rendimento scolastico degli studenti francofoni è rimasto relativamente stabile nel tempo
Pisa 2022: Nel campo della scienza, l’Unione Vallonia-Bruxelles perde 6 punti rispetto al 2018 ©ULiège
La crisi Covid è stata evidenziata

La crisi del Covid non ha aiutato gli studenti a ottenere buoni risultati. Ma la pandemia non spiega tutto. In molti paesi, compreso il Belgio, i risultati hanno cominciato a diminuire già prima della crisi. Nel nostro Paese il calo di rendimento in matematica era già evidente prima del 2018.

READ  Morto a 90 anni Desmond Tutu, simbolo della lotta all'apartheid e alla "coscienza" del Sudafrica
Belgio, campione di disuguaglianza

Dire che tutti gli studenti ottengono risultati scarsi è errato. L’indagine PISA conferma che in Belgio il divario di rendimento tra gli studenti più deboli e quelli più forti è particolarmente ampio. In effetti, gli studenti quindicenni che non hanno mai ripetuto un anno ottengono risultati paragonabili a quelli degli studenti di altri paesi. Ma gli studenti che hanno raddoppiato sono stati disastrosi: hanno mostrato una differenza media di 94 punti con gli altri. Tra il 25% degli studenti più avvantaggiati e il 25% degli studenti più svantaggiati il ​​divario arriva a 118 punti!