Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I segreti dei lampi radio veloci saranno presto spiegati?

I segreti dei lampi radio veloci saranno presto spiegati?

Dalla loro scoperta, circa quindici anni fa, gli astronomi hanno continuato a scoprire le proprietà destabilizzanti di quelli che chiamano lampi radio veloci. Ancora non sanno quale sia la loro origine. Ma potrebbero finalmente avere uno strumento in grado di svelare il segreto.

Questo interesserà anche te

[EN VIDÉO] Lampi radio veloci e frequenti L’origine dei lampi radio veloci – o Fast Radio Burst (FRB) – rimane un mistero. Alcuni…

Sin dalla loro scoperta, avvenuta qualche anno fa, gli astronomi li hanno chiamati lampi radio veloci – o FRB Lampi radio veloci — Intrigo. Corrispondono a brevi ma intensi lampi di onde radio provenienti dallo spazio profondo. La maggior parte di essi accadono solo una volta. Ma alcuni si ripetono. Ciò aggiunge ulteriore mistero all’origine di questi lampi radio veloci.

Un’esplosione radiofonica veloce come nessun’altra

Un team del SETI Institute (USA) ha effettuato uno studio più dettagliato di uno di questi lampi radio veloci ricorrenti, FRB 20220912 A. Hanno pubblicato un rapporto sulla rivista. Avvisi mensili della Royal Astronomical SocietyDurante circa 540 ore di osservazione, hanno osservato almeno 35 eventi di lampi radio veloci. Tanto da indurre i ricercatori a qualificarlo come tale “Molto attivo”.

Gli astronomi dell’Istituto SETI spiegano che, come con la maggior parte dei lampi radio veloci ricorrenti, i lampi di FRB 20220912A tendono a spostarsi dalle frequenze alte a quelle basse. Ma quello che non avevano notato prima era una notevole diminuzione della frequenza centrale delle esplosioni durante i due mesi di osservazione. Nessun modello attuale di magnetar, collisioni di stelle di neutroni o fusioni di nane bianche – i principali candidati per l’origine dei lampi radio veloci – può spiegare queste proprietà.

READ  Recensione MacBook Pro 2021: revisione

Più domande che risposte sul segreto dei lampi radio veloci

Per aumentare il mistero, i ricercatori hanno riferito che non è stato possibile trovare alcun modello nel periodo tra le esplosioni. Ma lo sperano ancoraSistema di telescopi Allen (ATA), lo strumento con cui hanno svolto questo lavoro e che ha la capacità di registrare molti canali di frequenza contemporaneamente, li aiuterà a ottenere dati preziosi che alla fine aiuteranno a far luce sull’origine dei lampi radio veloci.