Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I parenti di Charles Michel parlano dei suoi gusti lussuosi: ‘Comportamento sconveniente rispetto alle abitudini dell’Unione europea’

I parenti di Charles Michel parlano dei suoi gusti lussuosi: ‘Comportamento sconveniente rispetto alle abitudini dell’Unione europea’

Charles Michel sta attraversando una tempesta mediatica infernale. Da quando la spesa per i suoi viaggi come presidente del Consiglio europeo è stata messa sotto esame, l’ex primo ministro belga è finito nel mirino della bolla europea. Il suo governo è andato sulla difensiva, ricordando che lo sono tutte le sue funzioni e le relative speseÈ disciplinato da regole chiare e trasparenti.

Per Charles Michel le sue spese non sono niente”sontuoso“Perché fa parte dei suoi obblighi. Il presidente deve portare la parola dell’Unione europea all’estero e questo significa viaggiare molto”.A causa delle crisi che l’Unione deve affrontare – in particolare la guerra di aggressione contro l’Ucraina e le sue numerose ripercussioni – e la necessità che l’Unione europea vi risponda in modo efficace e unitario, il numero delle missioni all’estero del Presidente è aumentato dalla fine. epidemia”giustifica il suo servizio giornalistico.

‘Ha un gusto per il lusso’, ‘Un insulto’: i deputati criticano le spese di Charles Michel

I movimenti liberali, infatti, non sono riprovevoli sul piano legale. È a un livello più etico che i suoi viaggi aerei sollevano interrogativi. “L’etica all’interno delle istituzioni europee è una cosa molto importante”., che ricorda un esperto di questo livello di forza. “Il Consiglio europeo rappresenta gli Stati membri che hanno già offerto ai loro rappresentanti di dimettersi in cambio di molto meno.

Secondo le persone che frequentano Jodoignois da molto tempo, è stato un suo errore scegliere “comodità del jet privato In un contesto europeo molto difficile. “Ha un comportamento non necessariamente consono rispetto alle abitudini dell’Unione Europea”.Spiega la persona con cui ha lavorato a lungo. “È qualcuno che apprezza i lussuosi vantaggi e alcune delle strutture che possono essere associate alla sua posizione.

READ  Il sesto figlio muore in un incidente nel castello gonfiabile vario

Tra le agevolazioni legate a posizioni di alta responsabilità, si segnala la possibilità di avere un autista, di beneficiare di una protezione ravvicinata, di avere personale per gestire le varie mansioni quotidiane o di essere servito dal proprio cuoco personale.

Charles Michel ha sempre avuto uno standard di vita molto elevato. L’ex membro osserva lo svedese. “Ricordiamo che era ministro all’età di ventiquattro anni. È un bellissimo brabante vallone. Appartiene a una classe socio-economica più elevata. Come parte del suo lavoro, si assicurerà che i suoi standard di vita siano soddisfatti. “

Il portavoce Charles Michell risponde alle accuse di POLITICO: “Una straordinaria ragnatela di accuse gratuite e prive di fondamento”

Gli ex colleghi vedono questo gusto per il lusso come un modo per stabilire la propria carriera. A un tale livello di potere, la celebrazione è d’obbligo. “Quando Michel è diventato primo ministro, l’uso della protezione ravvicinata è stato giustificato dalle numerose minacce di morte che gli sono state rivolte.. Sorprendentemente, gli è stato spedito un colpo di revolver. Per OCAM, questo era più che un valido motivo per richiedere protezione. “Dopo questo episodio, Charles Michel avrebbe dovuto poter continuare a beneficiare di questa protezione diretta perché ha stabilito l’idea che fosse capo del governo.

A livello europeo, questo spirito è stato preservato. “Charles Michel desidera darsi una posizione che nessuno dei suoi predecessori gli ha dato. Lo si vede dal suo gusto per i viaggi”.

L’analisi non viene effettuata dal servizio stampa del presidente. Il coinvolgimento diretto del Consiglio d’Europa negli affari internazionali è notevolmente aumentato [depuis sa prise de fonction]. La maggior parte delle missioni è stata preventivamente preparata con gli Stati membri e ha presentato loro un rapporto. E per essere chiari, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha preso gli aerotaxi per il 55% delle sue missioni mentre il presidente li ha presi per il 64% delle sue destinazioni.

READ  'I vicini hanno sentito voci di bambini nel seminterrato': arrestato il 'preparatore dell'apocalisse' che nascondeva i suoi figli

All’interno di MR, è difficile trovare qualcuno che oserebbe parlare male di Charles Michel. Il liberale sta ancora tirando i fili del vello d’oro e molte persone gli devono la carriera, si sente. Tuttavia, qualche parente. “La maggior parte della politica è così. Ti abitui in fretta ad avere un autista e un cuoco”.