Dicembre 3, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I giornalisti incontrano 2.000 migranti bloccati in Bielorussia: ecco i loro background e condizioni di vita

La crisi migratoria al confine tra Polonia e Bielorussia miete un’altra vittima. La polizia polacca ha trovato il corpo di un giovane siriano. Migliaia di migranti si radunano alla frontiera e cercano di raggiungere l’Europa. L’Unione europea accusa la Bielorussia di provocare deliberatamente questo movimento migratorio.

Abbiamo ottenuto immagini filmate da un team di reporter della CNN. I giornalisti sono riusciti a raggiungere un campo di fortuna dal lato bielorusso: un fuoco per riscaldarsi, tende, alcuni teloni e rami per proteggersi dalle intemperie. È una specie di campeggio che cresce al confine tra Polonia e Bielorussia.

Una foto mostra i migranti che affrontano le forze dell’ordine polacche, dietro le loro file di filo spinato, a guardia del confine giorno e notte.

Puoi vedere quanto siamo vicini all’affilato recinto di filo spinato. Le forze di sicurezza polacche stanno monitorando da vicino la situazione. Stanno cercando di impedire ai rifugiati, agli immigrati che si trovano in Bielorussia, di attraversare questo confine. Come puoi vedere ci sono migliaia di persone quiIl corrispondente della CNN Matthew Chance ha commentato.

Siamo venuti qui per mio figlio, ha bisogno di un intervento chirurgico

Il team ha intervistato un immigrato. “Mi stai dicendo che hai pagato $ 2000 che sono un sacco di soldi per venire dal Kurdistan iracheno finora? Pensi di poter attraversare il confine per andare in Germania?‘, il giornalista chiede di testimoniare.“L’uomo ha risposto.”sei sicuro?“Il giornalista chiede di nuovo.”Sì, tutti qui vogliono andare in GermaniaIl testimone ammette.ci proveremo. Non vogliamo stabilirci in Polonia‘, un altro immigrato interagisce nelle vicinanze.

READ  Stupro all'Eliseo? Si apre un'inchiesta giudiziaria dopo che il partito che sarebbe potuto andare male se ne va

Chauhan, una rifugiata curda dall’Iraq, spiega perché ha fatto il lungo viaggio. “Siamo venuti qui per mio figlio, ha bisogno di un intervento chirurgico. Ottima operazione in background‘, spiega accanto a suo figlio. Il giornalista fa un cenno del capo e nota che il bambino ha delle protesi alle gambe.Non posso camminare senza questo dispositivo“, la madre.

freddo e fame

Prima di raggiungere la tua destinazione, dovrai sopravvivere in mezzo alla giungla e a temperature gelide. “ho fame‘, divorzia da una bambina della squadra della CNN.

Domanda sul cibo, è molto breve. Circa 2.000 migranti presenti al confine dipendono dalle rare distribuzioni caotiche supervisionate dall’esercito bielorusso. Le autorità bielorusse hanno deciso di spostare anche tende, legna da ardere e acqua.

Oggi gli immigrati sono in qualche modo intrappolati tra la Bielorussia e l’Europa. Ognuno ha le sue sfide. Ma per questi uomini, donne e bambini, c’è un solo obiettivo: camminare lungo il confine, trovare buchi nella recinzione e infine attraversare il confine con l’Europa a pochi metri di distanza.