Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I caccia F-16 belgi partecipano a un importante addestramento di aerei da combattimento della NATO nel Nord Europa

I caccia F-16 belgi partecipano a un importante addestramento di aerei da combattimento della NATO nel Nord Europa

In questi paesi confinanti con la Russia, le manovre dovrebbero durare quasi due settimane, secondo Helsinki, il nuovo membro della NATO che guida l’Operazione Arctic Challenge.

“Le esercitazioni sono iniziate (…) il primo turno in corso”, ha detto all’AFP il colonnello Henrik Ielo dell’aeronautica militare finlandese.

Il paese scandinavo ha posto fine a decenni di neutralità forzata e poi di non allineamento militare dopo l’invasione dell’Ucraina da parte di Mosca, unendosi alla NATO all’inizio di aprile.

L’Arctic Challenge è organizzata ogni due anni dai paesi nordici dal 2013 e quest’anno riunisce 14 paesi (12 paesi membri della NATO più la Svezia in procinto di aderire e la Svizzera).

F-35 provenienti dagli Stati Uniti e da diversi paesi europei, jet francesi Rafale e Mirage, F-16 belgi, F-18 danesi e olandesi, F-18 finlandesi e svizzeri e Gripen svedesi partecipano all’esercitazione, che dovrebbe concludersi il 9 giugno. .

“È di gran lunga la più grande organizzazione”, ha detto il colonnello Elo.

L’aereo sarà di stanza nel nord della Norvegia, Svezia e Finlandia, nonché presso la base finlandese di Pirkkala Tampere.

Le esercitazioni coincidono con una riunione dei ministri degli Esteri della NATO a Oslo questa settimana, così come con la visita del Segretario di Stato americano Antony Blinken in Finlandia giovedì e venerdì.

READ  Guerra in Ucraina: le comunicazioni ucraine sulla guerra lasciano scettici gli osservatori occidentali