Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina: la Russia avverte dell’escalation del conflitto se le consegne di armi continuano

Guerra in Ucraina: la Russia avverte dell’escalation del conflitto se le consegne di armi continuano

L’ambasciatore russo nel Regno Unito ha avvertito di un’escalation del conflitto in Ucraina, poiché gli alleati occidentali hanno promesso al presidente ucraino Volodymyr Zelensky più armi per aiutarlo nel conflitto.

Andrei Kelin, in un’intervista alla BBC sabato, ha detto le azioni degli stati membri della NATO.Soprattutto dal Regno Unito“Rischio di prolungare e fomentare il conflitto”.una nuova dimensione“Nella guerra.

Il diplomatico ha detto che la Russia “Enormi risorse“Sebbene la guerra infuri da un anno, ha sottolineato che il suo Paese non l’ha ancora fatto”.Ho agito seriamente“c’è possibilità.

Mr Killen ha detto:La Russia è 16 volte più grande dell’Ucraina. Abbiamo enormi risorse. Prima o poi, ovviamente, questa escalation può entrare in una nuova dimensione di cui non abbiamo né bisogno né desideriamo. Possiamo fare la pace domani“.

In risposta a una domanda sulla crescente evidenza di crimini di guerra commessi dalla Russia, l’ambasciatore ha sottolineato che l’Ucraina è responsabile dei crimini di guerra. Ha poi affermato che le Nazioni Unite non avevano l’autorità per indagare sui crimini di guerra.

READ  Un Paese che ha rinunciato a cambiare il tempo sta tornando indietro