Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Ho visto gli spettacoli con Giulia Vignali e…

“Ho visto gli spettacoli con Giulia Vignali e…

Francia TV (DR) / Canal + (DR)

Scritto da Elsa Gerard Basset | Giornalista web

Presentato da Sophie Davant tra il 2017 e il 2023, “Affaire Closing” continua ora il suo viaggio di successo sotto la guida di Giulia Vignali. Apparentemente, il trasferimento di potere ha in qualche modo sconvolto il carattere iconico dello show: quest'ultimo ha infatti deciso di andarsene definitivamente piuttosto che collaborare con il sostituto di Sophie, Davant. Atmosfera!

6 anni e poi se n'era andato. Se voleva continuare a presentare il programma “Affaire is over” lanciando il suo programma “Sophie et les amis” su Europe 1, la direzione di France Télévisions non ha risposto a questa richiesta. Trama: Sophie Davant ha lasciato le chiavi del programma a Giulia Vignali, la disertrice di “Télématin”, che già si sente un pesce nell'acqua.

Gli ascolti sono ancora soddisfacenti per la compagna di Kad Murad, che non nasconde che il matrimonio tra lei e il suo nuovo lavoro sembra pensato apposta per lei. L'unica cosa è: non tutti sono contenti del cambiamento, a cominciare da Patricia Cassini Vitalis, banditrice e protagonista dello spettacolo.

Una delle amiche di Sophie Davant preferirebbe lasciare lo spettacolo piuttosto che continuare

Dopo essere stata assente dagli schermi per diversi mesi, la sessantenne ha annunciato sul suo account Instagram che non sarebbe tornata nello show. La sua argomentazione è chiara:

Questo fine settimana mi sono presa un po' di tempo per guardare le repliche del remake di Affair Conclue con Giulia Vignali. Alla luce di tutto non voglio rinnovare il contratto con la Warner per la stagione 2024/2025.

Restare in contatto con Sophie mi si addiceva perfettamente: all'insegna della complicità delle insinuazioni, delle risate condivise… Era divertente vederla “bere” le nostre parole e combinarle così velocemente! Lasciarlo al suo seguito è un onore. Grazie, nonostante la mancanza di reciproca simpatia, per aver accettato le mie parole, le mie critiche e anche le mie richieste di più!

Se si capisce facilmente che questa partenza è in realtà una decisione di solidarietà con Sophie Davant, che sta attraversando anche lui un periodo difficile a causa dell'audience deludente del suo programma radiofonico, Patricia Cassini Vitalis non resta meno elegante nei confronti di Giulia Vignale.

Perché se non avesse voluto lavorare con lui avrebbe comunque una bella parola per lui… quasi delle scuse se guardiamo l'ultima frase:

Buona fortuna a tutti e a Julia in particolare, poiché il suo tono, il suo tocco personale e il suo talento sono molto in linea con lo stile dello spettacolo. Quindi fare un passo indietro è sempre rilevante…

In questi mesi tortuosi, che in particolare l'hanno vista non apparire quotidianamente in televisione per la prima volta dopo molto tempo, Sophie Davant deve aver apprezzato moltissimo questa decisione presa da Patricia Cassini Vitalis, un'amica molto fedele. Ovviamente tutto ciò non sminuisce il merito di Giulia Vignali, i cui strepitosi risultati meritano rispetto!