Luglio 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Ho rovinato la mia vita personale”: Lea Salama, vittima di foto rubate durante il suo adulterio (video)

“Ho rovinato la mia vita personale”: Lea Salama, vittima di foto rubate durante il suo adulterio (video)

prima di ritornare in gruppo Che epoca! Sabato 9 settembre 2023, su France 2, la conduttrice franco-libanese Lea Salama è stata ospite del programma poche ore fa. Riportiamo la TV Con Eric Doucart e Jade su RTL Francia.

Durante questa intervista, la giornalista è tornata a un periodo più buio della sua vita. È stata vittima di foto rubate. In primo luogo, ha detto: “Il suo adulterio è stato denunciato dalla stampa”. Prima di ritornare nel dettaglio su questo “rapporto”.

“Ho appena baciato un altro ragazzo.”

“Ero con un ragazzo che si chiama Olivier e gli voglio davvero bene. Mi ha perdonata, siamo amici – ha continuato – In effetti il ​​rapporto era in crisi. […] Ha appena baciato per strada un altro uomo, Raphael (ndr: il suo attuale compagno, lo scrittore e politico francese Raphael Glucksmann). Ero stordito ed ero in copertina Qui Con leggende che ben si sposano con esso. Terribile.”

“Non dirgli niente perché c’è uno spettacolo da registrare!”

All’epoca, Lea Salameh era una delle editorialiste della rivistaNon siamo a letto. Solo che quel giorno, quando sono arrivato in studio, se la produzione era a conoscenza della pubblicazione delle foto rubate, il giornalista non ne sapeva nulla.

Abbiamo registrato lo spettacolo giovedì sera ed è uscito il numero del giovedì sera della rivista. […] Tutti nella produzione lo sapevano e nessuno me lo ha detto. […] Katherine Parma (a cura di: produttrice) ha detto: “Non dirgli niente perché c’è un programma di registrazione!” […] “Poi, ad un certo punto, chiedo il cellulare e lì vedo le foto”, ha detto.

READ  Un duro colpo per i registi belgi Adel e Bilal: la cancellazione della proiezione del loro film "Batgirl" | cinema

“è stato terribile”

Prima di aggiungere: “Mi sono sentito assente durante il resto dello spettacolo. Ho trascorso lo spettacolo ridendo stupidamente mentre mandavo messaggi al mio nuovo (e vecchio) amico, il mio avvocato. […] È stato terribile. Sinceramente oggi sorrido perché sono passati sette anni e le cose si sono calmate con tutti, ma questo ha rovinato la mia vita personale!