Sport

Giro d’Italia 2020, si correrà dal 3 al 25 ottobre

L’Unione Ciclistica Internazionale ha resi noti oggi i calendari UCI WorldTour e UCI Women’s WorldTour.

Appassionati del ciclismo, stanchi del Giro d’Italia virtuale? Tranquilli, l’attesa è finita. Si torna in sella.

La stagione comincerà il 1° agosto con le Strade Bianche, sia per gli uomini che per le donne, e terminerà in Spagna l’8 novembre, con la Vuelta (uomini) e Ceratizit Madrid Challenge (donne).

Il Giro d’Italia si correrà ad ottobre, dal 3 al 25; le due classiche monumento rispettivamente l’8 agosto (Milano Sanremo) e il 31 ottobre (Lombardia). Le altre gare in Italia saranno la Tirreno Adriatico e il Giro d’Italia femminile, entrambe a settembre.

I campionati nazionali dovrebbero svolgersi dal 20 al 23 agosto. Tuttavia le Federazioni Nazionali potranno proporre date alternative qualora non potessero svolgerle nel periodo indicato dall’UCI.

“Vista l’emergenza provocata dal coronavirus – ha commentato il Presidente federale, nonché Vice Presidente UCI, Renato Di Rocco – ed il blocco disposto in molti Paesi del Nord fino al 31 agosto, era praticamente obbligatorio concentrare tutti gli eventi in appena tre mesi. La scelta aziendale di RCS di garantire al Giro quattro settimane è stata garantita. Era inevitabile che si creasse una sovrapposizione con la Vuelta vista la ridotta disponibilità di date e l’altro numero di gare da riposizionare. Mi pare che sia un buon calendario anche quello femminile con il nostro Giro Rosa, oltre alla novità della Parigi Roubaix donne.

Per quanto riguarda il nostro Paese, ora possiamo lavorare sui calendari delle altre discipline e delle altre categorie della strada. Siamo logicamente contenti che la stagione internazionale si apra da noi, ma la speranza è quella di poter effettivamente ripartire.”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi