Ambiente Campania Cultura e Spettacolo EVIDENZA Nocera Superiore Salerno

Giornate FAI di Primavera. Nocera Superiore alla scoperta di Villa de’ Ruggiero

Giornate FAI

Per la 25esima edizione dell’iniziativa Giornate Fai di Primavera, a Nocera Superiore aprono le porte dello splendido complesso di Villa de’ Ruggiero

Con l’inizio della Primavera e l’avvento della bella stagione, tornano in 400 località di tutta Italia le Giornate FAI di Primavera. Già dalla giornata di ieri 25 marzo e per tutta la giornata di oggi, domenica 26 marzo, tutto il Belpaese festeggia la 25esima edizione dell’iniziativa promossa dal FAI (Fondo Ambiente Italiano). Un’occasione da non perdere per gli amanti delle gite fuori porta, alla scoperta dei tesori del nostro patrimonio artistico da salvaguardare.

Tra queste 400 località rientra anche la città di Nocera Superiore. La location prescelta dal FAI è la Villa de’ Ruggiero, elegante costruzione ottocentesca, adeguatamente restaurata, nella quale, dal 2009 la Provincia di Salerno ha collocato una straordinaria “Raccolta di Arti applicate”.

Nocera Superiore, in collaborazione col FAI, si mobilita per vivere al meglio la grande festa FAI, aprendo anche il Parco Archeologico Urbano, uno dei tre più importanti siti archeologici nucerini, insieme al Teatro Ellenico di Pareti e al Battistero Paleocristiano di Santa Maria Maggiore. Da non dimenticare la Necropoli di Pizzone.

All’interno del Parco è stato individuato un podio di un tempio italico come quello di Pompei. Il periodo di riferimento è tra il I sec a.C e il II d. C. Vi si ritrova inoltre un ciclo di stucchi legati al mito di Ercole ed Afrodite che decoravano un ambiente ritenuto essere il “calidarium”. Tre le stanze per adesso scavate ed emerse dallo strato di argilla millenaria, site nell’area dell’ex Mercato Boario, luogo di indicile bellezza, atto ad ospitare e ristorare appassionati e famiglie in queste assolate giornate di primavera.

A favorire al meglio della fruizione delle bellezze che Nocera Superiore può vantare, l’impegno e  l’entusiasmo di una Delegazione dei Volontari del FAI, che si affiancano ai volontari del Servizio Civile Nazionale del territorio, animati da spirito di iniziativa e decisi a fare del loro territorio una promessa, accettando la sfida della sua valorizzazione.

E’ possibile far visita a Villa de’ Ruggiero anche oggi, fino alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle 19:30. Ultima visita alle ore 18:45.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi