Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Francia: annegato 14 anni

Francia: annegato 14 anni

UNDopo decine di minuti di incessante sforzo, il lavoro dei soccorritori si è interrotto. Il 14enne, salvato dal fondo dell’acqua 45 minuti prima, è stato dichiarato morto. Stupore tutt’intorno. Sono le 16:00 e un massetto di piombo è caduto sulla stazione idrica di Courcelles-lès-Lens, rivela Voce del Nord.

Il luogo preferito per la pesca e le passeggiate di Courcellois è stato teatro della tragedia di lunedì. Con, in origine, balneazione improvvisata – vietata nella zona – poco distante dal porto turistico. Qui è dove sarebbe sceso un gruppo di tre adolescenti che andavano in bicicletta. Il termometro era sopra i 30 gradi Celsius.

Un gruppo di tre amici

“Voleva calmarsi. Così ha iniziato a bagnarsi i piedi vicino al bordo”, dice uno. “Lui” è il più alto del gruppo, a 14 anni. Poi il ragazzo si allontanò dal bordo. Non sapeva nuotare. A una decina di metri di distanza, improvvisamente “è andato nel panico”, gridando “Aiuto!” “, prima di scomparire nelle acque torbide della stazione idrica. I suoi amici hanno subito allertato gli adulti, che hanno chiamato i soccorsi.

Sul posto è stato mobilitato un imponente sistema di soccorso, composto da venti vigili del fuoco provenienti da tutto il settore e da una squadra di SMUR Lens. Tre sommozzatori specializzati hanno trascorso una ventina di minuti ad esplorare il fondo della pozza, dove il ragazzo era scomparso, prima di trovarne le tracce.

READ  Le alternative Omicron dominanti in Portogallo

La giovane vittima è stata recuperata dall’arresto cardiorespiratorio, e riportata in banca. ” La sua morte è stata registrata dal medico di SMUR nonostante i tentativi di rianimazione – racconta il capitano Sauvage, responsabile delle operazioni – Nel frattempo, sulla riva vicina, una signora si è sentita male mentre assisteva alla scena ed è stata soccorsa dai vigili del fuoco.

Da Noyelles-Godault

Sul posto erano presenti anche la polizia municipale e nazionale, il sindaco Edith Blouzet, nonché le squadre francesi per le vie navigabili (VNF), che hanno bloccato il traffico marittimo. In serata doveva essere aperta un’inchiesta presso il commissariato di Lens. La polizia ha già condotto le prime udienze dei testimoni. Un corso di annegamento accidentale è essenziale. L’adolescente deceduto era di Noel Godault, poiché viveva con sua nonna.