Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Fossa del Terrore: ingrandisci uno degli abissi dell’Abisso Echeggiante – World of Warcraft

Fossa del Terrore: ingrandisci uno degli abissi dell’Abisso Echeggiante – World of Warcraft

Continuiamo la nostra panoramica sull’abisso della guerra interna. Questa volta mi sono diretto verso l’Abisso dell’Eco per entrare nella Fossa del Terrore. Dietro quel nome c’è un ragno relativamente piccolo ma pieno di ragni che hanno una sola idea in mente: mangiarti.

Come ho detto prima, ci sono cose in comune tra tutte le lacune: un’élite rara, un potenziamento che può essere trovato in un oggetto della scena, un checkpoint che ti permette di rianimare a metà caso, un boss finale e così via . Saremo quindi interessati a vedere cosa cambia rispetto ad altri gap.

Quando arrivi alla Fossa del Terrore, un NPC ti spiega i mostri malvagi che hai rubato salvato E devi recuperarli il più rapidamente possibile. Fate attenzione, è necessario parlare con l’NPC affinché vi dia la calamita con la quale potrete prendere le gemme poste sul pavimento.

Tutto quello che devi fare è Uccidere i Nerubiani, quindi posiziona il tuo avatar sulle gemme e fai clic sul pulsante di azione. L’unica difficoltà deriva dalla forza relativa dei tuoi nemici, primo fra tutti la Nairobi Lady (un’élite con molti punti vita), così come dalla presenza di… Ragnatele sul pavimento. Proprio come in The Spiral Weave, camminare sulle grate fa apparire delle comparse che si uniscono al combattimento. Più a lungo rimarrai lì, più nemici ci saranno.

Fortunatamente, Dread Pit ti offre un modo per sfuggire a questa meccanica di gioco una volta ottenute le gemme. Il pulsante di azione cambia e ti dà la possibilità di rimuovere le ragnatele. È fantastico e ovviamente rende più facile progredire nel buco.

READ  Apple promette maggiore flessibilità per i suoi utenti nell'Unione Europea

Il resto delle ostilità non è difficile, devi solo uccidere tre mob specifici e poi affrontare il boss finale. Quest’ultimo è un po’ più forte del solito, ad esempio può scavare nel terreno e inseguirti. Se si avvicina un po’ di più, subirai molti danni, quindi dovrai scappare e aspettare che ritorni in superficie per continuare a combattere normalmente.

Una volta Vittima Se vieni sconfitto, il tuo compagno di viaggio (Bran nella stagione 1) ti aprirà la porta della stanza del tesoro.

Gemme che devono essere raccolte per completare il primo obiettivo del Baratro

Le ragnatele sono tornate, ma potrete rimuoverle nella seconda parte del baratro

La Fossa del Terrore è un abisso relativamente piccolo

Fine capo