Agosto 17, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Formula 1 | Russell su una Mercedes F1 potrebbe essere una risorsa… per la Red Bull

Più concorrenza all’interno del team Mercedes F1, tra i suoi piloti, sarebbe una buona notizia per la concorrenza.

Questo è ciò che pensa il dottor Helmut Marko: se George Russell può affrontare Lewis Hamilton all’inizio della prossima stagione, sarà un vantaggio per la Red Bull.

Il 23enne britannico ha i denti lunghi e non esiterebbe a giocarsi la carta se necessario, visto che la Mercedes F1 non ha favorito nessun pilota dall’inizio della stagione.

“Prima devo vedere quanto veloce sta andando davvero Russell. In qualifica è stato veloce la scorsa stagione. Ma in gara era appena meglio di Nicholas Latifi. Quindi dobbiamo aspettare e vedere quanto va veloce in gara. Se lui può davvero eguagliare la velocità di Hamilton, potrebbe essere un vantaggio per noi”. dice Marco.

Christian Horner in realtà ha detto molte cose positive su Russell lo scorso settembre.

“Ovviamente rafforzerà la loro squadra”, ha detto. Lo ha detto il manager della Red Bull. “È un talento puro. Lo abbiamo visto in Williams. È davvero riuscito a qualificarsi in prima fila e a salire sul podio. Puoi capire perché Toto (Wolf) lo ha ingaggiato per il prossimo anno e penso che se lo meriti. Vedremo in tempo. Se funziona.”

“Penso che sia emozionante per tutti vederlo perché se c’è una cosa che non si ferma mai nello sport è l’emergere di nuovi talenti, c’è sempre qualcuno che può distinguersi dalla massa. L’abbiamo visto con Max (Verstappen) , George della stessa generazione e sarà emozionante vedere come si adatta al suo nuovo ambiente, al centro della scena”.