Dicembre 7, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Facebook, Snapchat imposta “Spia” sugli utenti iPhone, vietando persino il monitoraggio dei dati


Secondo il rapporto del Financial Times, Facebook e Snapchat stanno ancora monitorando gli utenti iPhone che hanno scelto di non consentire il tracciamento dell’app. Poiché l’aggiornamento di iOS 14.5 è diventato disponibile all’inizio del 2021, gli utenti possono avere un controllo migliore sull’utilizzo dei dati grazie alla funzione App Tracking Transparency (ATT). Ciò ti consente di scegliere se l’app può monitorare la tua attività su altre app e sul sito Web per raccogliere i tuoi dati.

Secondo il Financial Times, Facebook e Snapchat hanno trovato un modo per aggirare questa funzione grazie a un “difetto” nel design di Apple. Con questo sistema, le aziende non possono raccogliere i tuoi dati univoci e univoci con terze parti, ma nulla impedisce loro di raccogliere i tuoi dati in modo anonimo.

Facebook e Snapchat condividono questi dati sotto forma di gruppi anonimi, riporta il Financial Times.

Se desideri monitorare l’attività di tracciamento sul tuo iPhone, vai su Impostazioni > Privacy > Rilevamento.

READ  Microsoft è pronta a scendere a compromessi con l'UE