Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Erdogan sta spianando la strada per alzare il tasso di interesse sulla banca centrale

Erdogan sta spianando la strada per alzare il tasso di interesse sulla banca centrale

Contrariamente alle teorie economiche tradizionali, il presidente turco ritiene che gli alti tassi di interesse favoriscano l’inflazione, che in Turchia raggiunge ancora quasi il 40% in un anno. Umit Bektas/Reuters

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accennato mercoledì che la banca centrale turca potrebbe alzare il suo tasso di interesse chiave a fine giugno per arginare l’inflazione, nonostante la sua ripetuta opposizione a tassi di interesse più elevati.

«Abbiamo concordato che il ministro delle Finanze (…) avrebbe rapidamente adottato le misure necessarie con la Banca centraleLo ha detto ai giornalisti il ​​capo dello Stato turco.Determinato a ridurre l’inflazione a una cifraLa decisione della banca centrale è attesa per il 22 giugno.

Contrariamente alle teorie economiche classiche, Erdogan, rieletto alla fine di maggio per un terzo mandato, ritiene che tassi di interesse più elevati favoriscano l’inflazione, che raggiunge ancora quasi il 40% in un anno in Turchia secondo i dati ufficiali, più superiore al 100% secondo economisti indipendenti. E il presidente turco ha detto, mercoledì, che “La sua convinzione (sui tassi di interesse) rimane invariata».

Erdogan aveva costretto la Banca centrale turca a tagliare il tasso di interesse principale in diverse occasioni negli ultimi anni, il che ha contribuito all’aumento dell’inflazione e al calo della lira turca, che ha perso oltre l’80% del suo valore rispetto al dollaro in cinque anni .

Ma il capo dello Stato ha dato segni di un possibile ritorno a una politica più tradizionale dalla sua rielezione, in particolare nominando al ministero dell’Economia un ex economista della banca statunitense Merrill Lynch, Mehmet Simsek, e un “ex muro”. . Direttore di strada, Hafiz Gay Erkan, capo della banca centrale.

Quando è entrato in carica, il signor Simsek, ministro dell’Economia (2009-2015) e poi vice primo ministro incaricato dell’economia (fino al 2018), ha avvertito che sarebbe necessario tornare a “misure razionaliper rilanciare l’economia turca.

Il signor Erdogan ha precedentemente invocato gli insegnamenti dell’Islam, che vietano l’usura, e afferma che gli alti tassi di interesse sono promossi da “atrio” straniero.

“data-script =” https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js”>

READ  Un negozio in franchising su tre ha il conto in rosso: un numero raddoppiato in due anni