Luglio 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco l’insalata più buona del mondo secondo la famosa classificazione

Ecco l’insalata più buona del mondo secondo la famosa classificazione

Non vi faremo mai più la solita offerta. Il miglior ristorante del mondo non esiste, così come il miglior chef del mondo, o il miglior piatto del mondo. Inevitabilmente, neanche la migliore autorità del mondo ha motivo di esistere. Tutti i gusti esistono in natura e dipendono infinitamente dalle culture, dai costumi, dalle esperienze di vita e dalle preferenze personali di ciascun individuo.

Ecco come dovresti mangiare la pasta secondo un nutrizionista:

Il che non ha bloccato il sito Atlante del gusto globale Per divertirsi stilando classifiche culinarie di ogni tipo, dai paesi dove si mangiano i migliori cibi nel mondo ai migliori formaggi del mondo. Le classifiche non sono ufficiali e si basano esclusivamente sui voti dei netizen online, che sono spesso oggetto di controversia nei media. Ma ciò non impedisce a un pubblico di diverse centinaia di migliaia di netizen di venire a sfogliare le sue battute e votare i loro piatti preferiti. Questa “guida ai sapori” ha però il vantaggio di farci scoprire ricette provenienti da tutto il mondo di cui non sapevamo nemmeno l’esistenza. Ultima scoperta? IL Daco, Che è stata appena votata come la migliore insalata del mondo.

Posso saperlo?

IL Dako È una ricetta tradizionale cretese che conquistò rapidamente tutta la Grecia. All’incirca siamo un po’ a metà strada tra l’insalata e il pane tostato. La sua ricetta in realtà è più precisa di così, nonostante la sua esasperante semplicità. È una fetta biscottata d’orzo secca (chiamata Non lanugine Si trovano in tutti i buoni generi alimentari greci) guarniti con pomodori maturi tritati, feta sbriciolata, olive intere, origano fresco e qualche bicchierino generoso di olio d’oliva di alta qualità.

READ  Kate e William reagiscono all'attentato in Australia: 'Siamo scioccati', Carlo III si dice 'terrorizzato'

Per non interpretare il ruolo di turisti, ma di veri esperti, sostituiremo la feta con il formaggio Myzithra crollato. Le fette biscottate verranno strofinate finemente con un pezzetto di aglio e previamente cosparse di sale marino. tradizionalmente, Cretamo (una pianta selvatica molto speciale che cresce naturalmente su diverse isole greche). Dako Oppure viene servito in stile mezze come accompagnamento. Per coloro che vogliono semplicemente coccolarsi, aggiungeremo i migliori ingredienti che hanno a portata di mano: cetriolo tritato, capperi e infine peperone tritato…

Ecco l’errore che tutti commettiamo quando mangiamo la mozzarella:

Un orgoglioso rappresentante della famosa dieta mediterranea

Una ricetta semplice ma molto efficace, che è logicamente salita in cima alla lista delle 100 migliori insalate del mondo. A Elena Paravantesnutrizionista e scrittore pluripremiato, Cretan Dacus è semplicemente questo “La rappresentazione definitiva della dieta mediterranea”. I cracker d’orzo sono ricchi di fibre solubili, che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo e glucosio nel sangue, consentendo un migliore controllo dell’insulina. La fibra favorisce anche la perdita di peso perché riduce la sensazione di fame. I pomodori e l’olio d’oliva sono eccellenti fonti di antiossidanti come la vitamina E. L’olio d’oliva contiene grassi sani, in particolare grassi monoinsaturi (omega-9), e il formaggio è un’eccellente fonte di proteine ​​e calcio.

IL Dako Si presenta quindi di per sé come un pasto completo. È ricco di fibre, sazia, fornisce antiossidanti e vitamine essenziali e contiene un bonus di carboidrati buoni, grassi buoni e proteine. La prova del successo delle autorità greche e cretesi lo scorso anno è stata«Oriatico che ha dominato il podio. Nel menu questa volta? Insalata mista con cetrioli, pomodori, anelli di cipolla rossa, olive kalamata e feta.

READ  "Non riesco a vedere il marito in te": Natalie scarica la valigia a Michelle durante la luna di miele

Non perdere nessuna notizia sullo stile di vita sosoir.lesoir.be E iscriviti subito alle nostre newsletter tematiche Clicca qui.