Aprile 17, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco la nuova drag queen belga: “Il drag è la mia vita e la mia vendetta” (Video)

Ecco la nuova drag queen belga: “Il drag è la mia vita e la mia vendetta” (Video)

Anche se la Vedova ha vinto più sfide e ha conquistato il titolo di Miss Simpatia, è stata la commovente Alvida, 29 anni, alla fine a vincere la seconda stagione delle drag queen belghe. “È la prima volta nella mia vita, con il drag, che mi sento fuori posto”, ha confidato durante la finale (Alexander, il suo vero nome, ndr.), vittima di bullismo a scuola. “Il drag è la mia vita.”

Al termine di sette settimane di dura competizione, Alvida, Gabbana (selezionata nella prima puntata), La Veuve e Lolou Velvet sono stati i quattro finalisti di questa seconda stagione di Drag Race Belgium presentata da Rita Baga su Tipik e Auvio.

Sorpresa 'Drag Race Belgium': il partner di Stromae si unisce alla giuria dello spettacolo

Dopo un finale colorato (con il cantante Babbo Natale e il coreografo Nick Koetsier che hanno ballato con Beyoncé e Pharrell Williams nella giuria insieme a Leo e Musty), Alvida è stata incoronata la più grande vincitrice della Belgian Drag Race. Originaria di Neville e interprete del Cabaret Mademoiselle, la donna il cui nome d'arte è quello di un leggendario pirata scandinavo, vince una corona, uno scettro, un generico di prodotti Nyx Cosmetics, un servizio fotografico per ELLE Belgio, una prenotazione in Canada fornita da BGB (Agenzia Rita's Baja) e € 20.000.

La Drag Race Belgium salirà sul palco nel 2024

“Vincere la Drag Race è un sogno che diventa realtà”, afferma Alvilda, che ha studiato trucco e ha giocato a calcio per 10 anni. “Grazie a questo show (ha un tatuaggio sul petto in onore di Sasha Velor, vincitrice della stagione 9 di RuPaul's Drag Race, ndr) sono ancora qui oggi. Per molto tempo ho avuto la sensazione di essere fuori del luogo, che non rientravo nella “norma”. Mi ha aiutato Drag è a (ri)connettermi con tutte le parti di me che avevo seppellito per paura o vergogna. Alvilda mi aiuta ad amare Alexander. Non ho mai mi sono sentito più a mio agio rispetto a quando ero drag. È viscerale. Sento davvero che le cose sono tornate alla normalità. Il cerchio si chiude ora. Vincere Drag Race è la mia vendetta sulla vita, la mia vendetta su me stesso. Voglio dimostrare che nulla è impossibile , che va bene essere diversi, che va bene esprimere la propria creatività senza restrizioni e che va bene essere semplicemente se stessi “Possa questa vittoria ispirare le persone a credere in se stesse. Il regno di Alvilda sarà soprattutto un regno di bontà, amore ed espressione di sé. Questo è Alveltod: un feroce richiamo all'unione, all'educazione e al piacere.

READ  L'errore fatale di Jean-Pierre Foucault, Miss Corsica rispetto a Toush o allucinazione dei fan candidati Terminator: si torna a Miss Francia 2022

Sulla strada per la terza stagione? Tuttavia, è in lavorazione uno spettacolo con tutti i nominati per questa seconda stagione.