Luglio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ducey-Les Chéris: Il centro sanitario supportato da un team “giovane e dinamico”.

Ducey-Les Chéris: Il centro sanitario supportato da un team “giovane e dinamico”.

Vedi le mie notizie

Il direttore della Cassa Malattia della Manica ha firmato il protocollo di finanziamento del centro sanitario, alla presenza degli operatori sanitari di Ducey-Les Chéris. © Pasquale Brassin

Philippe Decan, direttore della Cassa malattia primaria della Manica, è stato lunedì a Ducey-Les Chéris 16 ottobre 2023.

Alla presenza del sindaco Isabelle Labech, di medici, farmacisti e infermieri…una ventina di operatori sanitari hanno firmato un documento Accordo tradizionale tra professionisti.

Migliorare l’assistenza

Il primo passo, come ha affermato Philippe Decan, è stato quello di formare un team multidisciplinare per questo PSLA. Il direttore del CPAM è stato felice di trovare “una squadra di… Medici e giovani professionisti. L’importante è mettere insieme una buona squadra”.

rannicchiato intorno Carol GoucherIL Il medico di base titolare della strutturaHa sostenuto questa cooperazione.

Il primo obiettivo è migliorare l’accesso alle cure, il secondo è un migliore coordinamento a beneficio del paziente e il terzo è creare un sistema informativo per la comunicazione.

Philippe Decan, Direttore del CPAM

Informare ed educare alla salute

“Stiamo già lavorando insieme”, ha spiegato la dottoressa Anne-Laure Huet. Oggi formalizziamo attraverso questo protocollo ciò che facciamo quotidianamente. Questi mezzi che ci verranno donati torneranno ai pazienti. Questi fondi ci permetteranno, ad esempio, di organizzare giornate informative specifiche su una malattia. Se il paziente comprende la sua malattia e come curarsi meglio, libereremo tempo per dedicarci ad altre persone.

Il finanziamento dei centri sanitari ambulatoriali privati ​​(PSLA) da parte dell’assicurazione sanitaria dipende dal numero di firmatari e dagli obiettivi raggiunti.

“Per Ducey, dovrebbe essere tra i 50.000 e i 70.000 euro”, ha detto Philippe Decan. “Questi soldi andranno ai pazienti”, ha insistito Carole Gauchet.

READ  Villefranche de Rouge. Gli studenti delle scuole superiori entrano in contatto con gli operatori sanitari
Video: attualmente su Actu

Aiutare i giovani operatori sanitari ad affermarsi

Altro punto forte di questo lavoro comunitario: favorire l’accoglienza di giovani professionisti.

“I giovani medici si accontentano quando l’organizzazione è ben consolidata”, ha sottolineato il direttore del CPAM. Questo è il caso di Dosi.

Con noi siamo più forti. Il mondo attrae il mondo.

Anne-Laure Huet, medico generico a Doucy

Il giovane medico ha iniziato qui, quando era ancora tirocinante. Incapace di stabilirsi subito, trascorse sei anni al St James’s, questa volta tornando al PSLA.

Costruzione completamente in legno

L’edificio a forma di H avrà due ali con struttura in legno con rivestimento inclinato in legno. “Il rivestimento sarà realizzato in legno naturale, non trattato, e le specie saranno selezionate per resistere naturalmente all’esterno (ad esempio pino, abete Douglas, ecc.).” “Il legno nei primi mesi diventa leggermente rosa miele, poi col tempo diventa grigio, acquisendo sfumature argentate per fondersi con l’insieme del giardino”, spiega JV Archi & Associés di Granville. La sezione centrale dell’edificio costituirà l’ingresso centrale dell’edificio. Il riscaldamento sarà fornito da energia geotermica e pannelli fotovoltaici. “L’elettricità verrà rivenduta tramite SDEM.”
L’edificio sarà illuminato naturalmente attraverso aperture nel tetto. Ciò consentirà una buona ventilazione dell’edificio durante il caldo elevato.
La disposizione dell’edificio consentirà un’eventuale espansione dell’edificio in futuro.

Vista dell'ingresso principale del futuro Centro sanitario Ducey-Les Chéris
Vista dell’ingresso principale del futuro Centro sanitario Ducey-Les Chéris. L’inizio dei lavori di costruzione dell’edificio di fronte all’attuale centro medico è previsto per gennaio 2024, per l’apertura nella prima metà del 2025. ©JV Archi & Associés Granville

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.