Marzo 2, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dramma a New York: un uomo uccide quattro membri della sua famiglia prima di essere colpito

Dramma a New York: un uomo uccide quattro membri della sua famiglia prima di essere colpito

Secondo le autorità, le quattro vittime decedute appartenevano alla stessa famiglia e sono state uccise da un loro parente.

La polizia di New York è stata chiamata domenica intorno alle 5 del mattino ora locale (11:00 GMT) in una casa nel quartiere di Far Rockaway da una delle vittime, “una giovane donna che dice che suo cugino stava uccidendo i suoi familiari”. Lo ha detto domenica il capo della pattuglia della polizia di York City, Jeffrey Maddrey.

All’arrivo, una pattuglia ha scoperto una casa in fiamme e un uomo davanti alla casa che trascinava dietro di sé una borsa. Il 38enne ha poi estratto un coltello e ha aggredito due agenti, ferendone uno al collo e al petto e l’altro alla testa. Uno degli agenti è riuscito a sparare e ferire il sospettato. Le tre persone sono state portate in ospedale, dove l’aggressore è stato dichiarato morto all’arrivo.

Altri agenti si sono avvicinati alla casa in fiamme e hanno scoperto una ragazzina di 11 anni sdraiata davanti alla casa. Quest’ultima è stata portata in ospedale e non è sopravvissuta alle ferite riportate.

I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere l’incendio in casa. Le forze dell’ordine sono poi entrate nell’abitazione e hanno trovato altre quattro vittime. Una di loro, una donna di 61 anni, è ancora viva ed è stata portata in ospedale in condizioni critiche. Le altre tre persone, un ragazzo di 12 anni, un uomo di 30 anni e una donna di 44 anni, sono morte.

Dai primi elementi delle indagini emerge che le vittime sono state uccise con coltelli. Jeffrey Maddrey del dipartimento di polizia di New York ha aggiunto che verranno richieste le autopsie per chiarire le cause della morte.

READ  Inondazioni senza precedenti spazzano via strade, ponti e case nel Parco Nazionale di Yellowstone (video)

Il sospettato, residente nel Bronx, era noto alla polizia in un precedente caso di violenza domestica.