Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Dobbiamo smetterla di produrre sciocchezze”: Elon Musk sottoposto a dure critiche dopo aver annunciato la sua nuova auto elettrica destinata ai… bambini

“Dobbiamo smetterla di produrre sciocchezze”: Elon Musk sottoposto a dure critiche dopo aver annunciato la sua nuova auto elettrica destinata ai… bambini

Notizie sulla tecnologia Jvi “Dobbiamo smetterla di produrre sciocchezze”: Elon Musk sottoposto a dure critiche dopo aver annunciato la sua nuova auto elettrica destinata ai… bambini

condivisione :


Elon Musk ha appena svelato il nuovo Cybertruck, tuttavia abbiamo già trovato una nuova versione di Tesla destinata ai bambini. Sì, Tesla vende un Cybertruck solo per bambini dai 6 ai 12 anni!

Cybertruck, molto più piccolo ed economico

Tesla, il pioniere della mobilità elettrica, sta spingendo i confini dell’innovazione svelando il suo ultimo prodotto… il Cybertruck for Kids. Ispirato all’iconico Cybertruck, un pick-up compatto progettato per offrire un’esperienza di guida elettrica coinvolgente alle generazioni più giovani.

Il Cybertruck per bambini riprende i tratti audaci e futuristici del fratello maggiore. Fari e luci posteriori a LED, sedile regolabile, doppia trazione posteriore, il tutto alimentato da una batteria agli ioni di litio da 22 V che fornisce un’autonomia fino a 12 miglia. Il motore da 500 W raggiunge una velocità massima di 16 km/h, offrendo ai conducenti di età compresa tra 6 e 12 anni un’esperienza di guida indimenticabile.

Se l’idea di vedere i vostri bambini al volante di questo gioiellino elettrico vi stuzzica, è importante sottolineare che “Cybertruck for Kids” è disponibile esclusivamente sullo store online di Tesla negli Stati Uniti. Quindi sì, non è possibile acquistarlo in Francia…

Ma perché questo prodotto?

Dobbiamo prima capire che Tesla non è al primo tentativo. Possiamo ricordare la Tesla Model S per bambini o anche il Cyberquad. Due auto che non avevano lo scopo di far guadagnare soldi a Tesla, ma di partecipare alle comunicazioni. Perché sì, c’è una particolarità di Tesla rispetto alla concorrenza: non fa mai pubblicità. Non vediamo mai spot pubblicitari e nemmeno poster di una Tesla.

READ  Cento hamburger offerti ai primi clienti del nuovo Burger King di Liegi | Liegi e la sua regione

Pertanto, la strategia è quella di comunicare online attraverso il passaparola. Come è avvenuto fin dalla nascita del marchio, i clienti Tesla sono diventati ambasciatori del marchio. L’entusiasmo degli acquirenti è fortissimo e il legame con la loro Tesla è importante, sono loro che sono impegnati a vendere auto senza nemmeno rendersene conto.

Il Cybertruck per bambini va quindi nella stessa direzione, con tanto hype sui social network e tanti articoli che parlano della macchinina, ma anche indirettamente del Cybertruck appena uscito. Quindi sì, anche scrivendo questo articolo stiamo migliorando la comunicazione sul nuovo pick-up di Tesla.

Non si tratta quindi di un semplice giocattolo per bambini, ma di uno strumento di comunicazione, sia che lo si acquisti o meno. Per non parlare del fatto che, al prezzo di vendita di questa vettura, Tesla non intende guadagnare nulla.