Aprile 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Diretto – la guerra in Ucraina: il capo del ministro della Difesa italiano Wagner ha messo il prezzo di 15 milioni di dollari

Diretto – la guerra in Ucraina: il capo del ministro della Difesa italiano Wagner ha messo il prezzo di 15 milioni di dollari

Mentre il numero di attacchi a Bakhmut e nei suoi dintorni è diminuito in modo significativo, secondo Istituto per lo studio della guerra (ISW) e che gli esperti concordano sempre più sul fatto che “L’attacco di Wagner non sarà sufficiente per catturare Bakhmut “, E’ un’altra soffiata sulla milizia paramilitare fondata da Evgueni Prigojine che in questo momento sta creando stupore e facendo venire i brividi lungo la schiena. PMC Wagner avrebbe imposto una taglia al ministro della Difesa italiano Guido Crosetto, per volere dell’ex presidente russo Dmitry Medvedev, convinto sostenitore di Vladimir Putin. UN Informazioni confermate e prese sul serio dai servizi segreti italiani.

Crosito si è scagliato aspramente per diverse settimane sulle reti clandestine interne di Wagner, e ancora recentemente accusava gli uomini di Prigogine di aver architettato le ondate di immigrati che sbarcavano sulle coste italiane, cosa che gli è valsa non pochi insulti, in particolare da parte di un “chef del Cremlino” che lo ha definito un “tamdak” (L’idiota in russo). Medvedev avrebbe definito Crocito un traditore parvenu. Un tradimento che sarebbe andato così male all’ex presidente, da pretendere che questo influente membro del governo Meloni fosse neutralizzato. Prigozhin avrebbe potuto aggiustare il taglia, 15 milioni di dollari Rivitalizzate Sotto contratto le due cellule Wagner dislocate in Europa (Serbia/Albania ed Estonia) Già sotto scorta, il ministro Crocito per il momento non si è lasciato prendere dal panico, né ha rafforzato i dispositivi di sicurezza.

Nel frattempo, l’incidente del drone nel Mar Nero continua. La Russia ha dichiarato di voler dare la caccia al drone americano, accusato di aver causato il suo schianto nel Mar Nero e che, secondo lei, proverebbe il coinvolgimento degli Stati Uniti nelle operazioni in Ucraina, e Washington ha annunciato da parte sua. Indaga sulle motivazioni di Mosca in questo incidente.

READ  Milioni di litri di acqua inquinata dalla centrale di Fukushima saranno presto scaricati nell'Oceano Pacifico: è un pericolo per l'ambiente?

E il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha ritenuto, mercoledì sera, che uno dei motivi dell’incidente fosse “RafforzareOperazioni di spionaggio americane.

Maggiori dettagli e informazioni nella nostra rubrica diretta dedicata alla guerra in Ucraina qui sotto: