Dicembre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Data di pagamento. Quando verrai pagato?

Energy Check: quando riceveremo il pagamento?

Alla fine del 2022, il governo introdurrà una serie di buoni energia da dare alle persone a basso reddito per combattere le conseguenze dell’inflazione. Ciò ha aumentato il costo della benzina e dell’elettricità e ha fatto precipitare molti francesi in uno stato di instabilità. Mantenendo lo scudo tariffario e bloccando gli aumenti dei prezzi dell’energia nel 2023 e fornendo buoni energia, il governo spera di ridurre l’impatto di questi aumenti dei prezzi. Data di pagamento dell’assegno energetico, controllo del carburante, controllo del legname… Ti forniamo le date di pagamento chiave.

Scadenza pagamento buono energia 2023: quando?

Il Il Buono Energia 2023 viene assegnato ogni anno a milioni di famiglie a basso reddito. lui è Viene assegnato in base alla composizione della famigliaIl suo valore può essere aumentato nel 2023.

In effetti, sono in corso discussioni e il tetto dell’assegno energetico potrebbe essere rivisto nel 2023. Questa è un’ottima notizia per le famiglie che cercano di pagare le bollette dell’elettricità e del gas.
Controllo di potenza Rilasciato all’inizio della primavera. Di solito succede dentro Da fine marzo a fine aprile. La data esatta può variare a seconda del dipartimento.

Controllo della potenza eccezionale, controllo del legno, controllo del carburante… quando è?

Hanno diritto a questa assistenza le persone che usufruiscono di un check energetico Dall’inizio di dicembre 2022. Milioni di francesi possono beneficiare di questo eccezionale controllo energetico, oltre a ricevere aiuti che vanno da 100 a 200 euro.

Le persone che riscaldano con l’olio hanno anche la possibilità di ricevere Controllo del carburante Che vanno dai 100 ai 200 euro. Il Paga Iniziato l’8 novembre 2022.

READ  I superprofitti delle compagnie energetiche sollevano interrogativi

L’aiuto più recente ad oggi è un assegno legna e deve essere inviato ai beneficiari idonei entro la metà di dicembre 2022. Per ottenere questo aiuto è necessario riscaldare con legna o pellet e rispettare determinati massimali di risorse.

non dimenticarlo Tutta questa assistenza è cumulativa!