Maggio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Conforto psicologico. Fumare fa ingrassare: uno studio che scuote le convinzioni di molti fumatori

Conforto psicologico.  Fumare fa ingrassare: uno studio che scuote le convinzioni di molti fumatori

In generale, i fumatori hanno un peso corporeo inferiore rispetto ai non fumatori. Ma secondo i ricercatori dell’Università di Copenaghen (Danimarca), hanno anche più grasso addominale e grasso viscerale.

Questo grasso viscerale è il grasso che si trova in profondità nella cavità addominale. Circonda organi importanti, come lo stomaco, il fegato e l'intestino.

Pertanto, differisce dal grasso sottocutaneo, che si trova direttamente sotto la pelle. Ma è associato a un rischio più elevato di malattie cardiache, diabete, ictus e demenza.

Lavorando su diversi studi relativi ai geni associati all'abitudine al fumo e alla distribuzione del grasso corporeo, i ricercatori hanno notato questo “Fumare tutta la vita può portare ad un aumento del grasso della pancia. In un’analisi più approfondita, abbiamo anche scoperto che è più probabile che il tipo di grasso che aumenta sia il grasso viscerale.

Altro elemento importante L’effetto del fumo sul grasso della pancia sembra verificarsi indipendentemente da altri fattori come lo stato socioeconomico o il consumo di alcol ».

Grassi “invisibili”.

Il problema con il grasso viscerale è che, a differenza delle maniglie dell’amore, è invisibile e può causare gravi complicazioni.

Pertanto, una persona con un BMI normale può avere un livello elevato di grasso viscerale. Allora come fai a sapere se ce l'hai?

Come nota Levy Health Centers sul suo sito web, “ L'indicatore più evidente dell'eccesso di grasso viscerale è la forma del corpo a “mela”, in cui la vita appare più larga delle cosce.

Anche misurare il rapporto vita-fianchi (WHR) può essere efficace. Per calcolarlo, dividi la misura della vita per la misura dei fianchi.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il rapporto vita-fianchi, per evitare complicazioni, non dovrebbe essere superiore a 0,85 per le donne e 0,90 per gli uomini.

READ  Questa stagione non inizierà il 21 marzo per diversi decenni, ma perché?

Il modo migliore per perdere grasso viscerale è mantenere uno stile di vita sano. Insomma, seguendo una dieta equilibrata, praticando attività fisica e quindi… smettendo di fumare!

Fonte: Rivista Dipendenze – www.livi.fr