Campania Cava de' Tirreni video

Via delle Arti e dei Mestieri, i residenti chiedono i segnalatori di velocità

Comitato Via delle Arti e dei Mestieri: “Anche se non gli autovelox, almeno i misuratori di velocità”

Cava de’ Tirreni. Mentre sono in via di ultimazione i lavori di rifacimento di via delle Arti e dei Mestieri, i cittadini chiedono ora provvedimenti per la messa in sicurezze e, soprattutto, per disciplinare gli automobilisti che percorrono il tratto a velocità sostenuta

«Siamo contenti che finalmente, dopo anni di battaglie, si sia provveduto a rimettere in sesto uno dei tratti più famigerati del nostro territorio – ha raccontato Pasquale Scarlino, referente del comitato cittadino locale –. Negli anni abbiamo assistito a un numero considerevole di incidenti, in alcuni casi anche fatali, per non parlare delle corse in moto e in auto che si fanno di notte soprattutto nei weekend. Con l’installazione delle due isole in corrispondenza dei punti cruciali la situazione sembra sia stata parzialmente risolta, tuttavia c’è bisogno di un passo in più».

«Ci è stato chiarito che dossi e autovelox non possono essere installati in quel tratto ma abbiamo proposto, almeno, l’apposizione di indicatori di velocità, così come stato fatto in altre città. L’installazione sarebbe a costo zero perché le spese possono essere coperte con le pubblicità che si possono affiggere. Sarebbe un sicuro deterrente per quanti percorrono il tratto ad alta velocità».

Leggi anche: Cava. Via delle Arti e dei Mestieri, finalmente la messa in sicurezza

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi