Dicembre 1, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Combatti per la nostra salute, non per i tuoi elettori

Serge Quedbach

Editore associato

Gestire una crisi sanitaria richiede il senso del bene comune. La vena socialista di questa settimana è l’ultima incarnazione di un comportamento elettorale che non fa ben sperare per il futuro.

Quindi siamo di nuovo qui per temere il peggio; seguire curve incontrollabili, attoniti; ascoltare i caregiver esausti; Per leggere le pazze previsioni sulla salute. Ed ecco di nuovo che sentiamo dichiarazioni che abbiamo voluto scendere in una scatola ben sigillata nella nostra memoria: reclusione parziale in Olanda, restrizioni sui non vaccinati in Germania, Lockdown generale in Austria, con vaccinazione obbligatoria da febbraio. Con noi, il comitato del concerto ha scelto un’altra opzione, una scelta Un pacchetto di misure ‘dove tutti facciamo uno sforzo’. Questa è la famosa tecnica del formaggio svizzero in cui ogni fetta (ascolta: ogni padella dell’azienda) ha slot abbastanza casuali Impedire al virus di entrare in linea retta.


Peggio ancora, a parte la crisi sanitaria che sembra non finire più, è che il mondo politico sta decimando gli sforzi della popolazione in un cinico calcolo dei piccoli punti guadagnati.

Tutti nella stessa barca, giusto? Devi crederci Alcuni continuano a politicizzare la gestione della salute. È chiaro da questa settimana che Il mio abbonamento alla vaccinazione obbligatoria del personale infermieristico Che la Fed aveva approvato lunedì. Paul Magnette ha sorprendentemente legato l’obbligo vaccinale degli operatori sanitari all’obbligo dell’intera popolazione. Così facendo, il capo del Partito Socialista non ha esitato a Fa esplodere il suo stesso vice, Pierre-Yves Dermannche ha appena firmato l’accordo federale. All’origine di questa banderuola: a Una ribellione sindacale nelle file ospedaliere, che si oppone con forza al suddetto impegno. Forse il calcolo è a breve termine: le cisti non vaccinate sono particolarmente concentrate I comuni più pericolosi, un’altra area socialista.

READ  Covid-19 in Europa: gli ultimi indicatori in Belgio, Svezia e Repubblica Ceca

Paul Magnette non ha il potere di sfruttare. Ricordate qualche settimana fa l’opposizione di George Louis Boches all’imposizione del Covid Safe Ticket, Il capo di MR si avvolge in difesa della democrazia liberale. O queste maschere allevate nelle Fiandre, È radicalmente guidato da N-VA come il “fiammingo ben impollinato”Mascherine e pass sanitari, questi strumenti sono più che mai necessari per combattere la quarta ondata.

Gestire una crisi sanitaria è un lavoro impegnativo proteggere l’interesse pubblico. Al contrario, scommettere sull’arena politica può solo Creare incomprensioni tra la popolazione e comportamenti irregolari che alla fine impediscono o addirittura scoraggiano una buona gestione della salute.

Ed eccoci di nuovo a temere il peggio di questa quarta ondata. Ma il peggio, dopo una crisi apparentemente infinita, sarà il mondo politico Elimina gli sforzi dei residenti in un calcolo cinico di piccoli punti vinti. Il miglior senso di comunità sarà sano e salutare.